Superbike Assen Cos’è successo sulla Ducati di Chaz Davies?

Superbike Assen Cos’è successo sulla Ducati di Chaz Davies?

Superbike Assen Cos’è successo sulla Ducati di Chaz Davies? La squadra parla laconicamente di “problema elettrico” ma…

1 Commento

Ad Aragon la  scivolata di Chaz Davies, in Olanda un guasto tecnico che rischia di pregiudicare le (residue) speranze e di allungare di un’altra stagione il digiuno Ducati che dura dall’iride di Carlos Checa nell’ormai lontano 2011.

Nelle ultime tre gare il gallese ha totalizato 25 punti, contro 70 del rivale diretto Jonathan Rea. E’ un break che suona come una sentenza perchè adesso sarà difficilissimo per Chaz tenere a galla il campionato partendo da -75 punti di ritardo contro un avversario che quando va male finisce a podio: in 59 corse con Kawasaki Rea ha vinto 30 volte concludendo entro le prime tre posizioni in 53 occasioni.

Ma cos’è successo sulla Ducati #7? Al penultimo dei 21 giri di gara Chaz ha perso potenza in fase di staccata alla chicane parcheggiando la Panigale poco oltre la linea d’arrivo. Niente fumo, nessun segnale di rottura meccanica. La squadra parla laconicamente di “moto che si è spenta, un problema elettrico” senza entrare nei dettagli. Che sarebbero interessanti, perchè “spegnimento della moto” significa niente. O tutto. Perchè sulle moto moderne ci sono sistemi di protezione gestiti dal computer di bordo che si innescano quando determinati parametri vanno fuori scala. I motori sono contingentati, se ne possono usare solo sette nell’arco di tutta la stagione, quindi è importantissimo evitare rotture irreparabili.

C’è un precedente molto recente: nella prima sessione di prove libere di Aragon, cioè la gara scorsa, proprio la Ducati di Chaz Davies si spense in prossimità della prima curva dopo un solo giro, e il gallese, con due soli giri all’attivo, si ritrovò in 21° posizione. In quella circostanza la Ducati ammise che si era trattato di una rottura meccanica sul motore utilizzato nei round precedenti e quindi già al limite del chilometraggio. Potrebbe essersi verificato un problema simile?  In quest’inizio di stagione la Ducati in rettilineo vola, a differenza degli scorsi anni. Forse lo sviluppo si è spinto un pò oltre la zona di sicurezza. E intanto il Mondiale se ne va…

Superbike Olanda Gara  1 Rea vince, Ducati KO

Superbike Olanda Rea-Davies nervi tesi

Superbike Oland Rea in Superpole meglio di Marc Marquez!

Foto Diego De Col

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. baggiofrancescon_429 - 3 mesi fa

    Mi sa che indovino chi vince il mondiale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy