CEV Moto2: Ana Carrasco trova una moto, correrà con Griful Team

CEV Moto2: Ana Carrasco trova una moto, correrà con Griful Team

Rimasta senza una sella nel Motomondiale, Ana Carrasco esordirà nel CEV Moto2 con il Griful Team a partire da questo weekend a Valencia.

Trascorso un triennio nel Mondiale Moto3 con alterne fortune e qualche risultato apprezzabile nella sua prima stagione iridata (splendido 8° posto assoluto a Valencia nel 2013), Ana Carrasco ha deciso di rilanciare le proprie quotazioni di carriera nel CEV Moto2. La diciannovenne motociclista di Murcia, dopo oltre un mese di trattative, ha trovato l’accordo con il Griful Team (squadra che aveva lanciato Jordi Torres ed il compianto Dani Rivas) per esordire nella ‘middle class’ prendendo parte a tutta la stagione 2016 del FIM CEV Moto2 European Championship a cominciare dal primo (doppio) round in programma tra pochi giorni al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo.

Ana si era messa in luce proprio nel CEV con risultati apprezzabili nel biennio 2011-2012 tra 125cc e Moto3. Successivamente è stata promossa al Mondiale Moto3 con il Team Calvo LaGlisse con diversi sprazzi velocistici, salvo poi vivere un sofferto 2014 con la KALEX-KTM del RW Racing GP. Il ritorno a KTM, nello specifico con il RBA Racing Team, non ha giovato per il prosieguo della sua carriera, tanto da non ottenere punti per tutto l’arco del 2015.

Con RBA fino all’ultimo aveva sperato di poter prender parte al Mondiale con una terza KTM RC 250 GP, ma IRTA e Dorna hanno negato questa possibilità. Chiuse le porte della serie iridata, ‘Lady Gas Gas‘ ha così scommesso sul Griful Team e sul CEV Moto2: di fatto senza test all’attivo, con la MVR M2 esordirà questo weekend a Valencia dopo aver comunque effettuato tante prove in pista con una Honda CBR 600RR.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy