Un’altra perdita per il motociclismo: Maxime Berger non ce l’ha fatta

Un’altra perdita per il motociclismo: Maxime Berger non ce l’ha fatta

Il pilota francese, ex di Superbike ed Endurance, è morto. Lo ha annunciato la famiglia

Commenta per primo!

Il pilota francese Maxime Berger, 28 anni, non c’è più.

La notizia della scomparsa è stata comunicata dalla famiglia. “Maxime era in coma vegetativo da un mese, è con grande tristezza che ho deciso d’accordo con i medici che lo avevano in cura di lasciarlo partire” ha fatto sapere papà Alain. “Adesso riposerà in pace.”

Maxime aveva vinto nel 2007  il campionato europeo Superstock 600, poi aveva scalato tutte le categorie delle derivate dalla serie approdando  alla Superbike  nelle stagioni 2011 e 2012. Successivamente si era spostato nell’Endurance. Berger, campione sfortunato, era ricoverato da tempo, in condizioni gravissime, in conseguenza di un tentativo di suicidio

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy