MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi, la leggenda continua: a Jerez annuncia il rinnovo?

Valentino Rossi pronto ad annunciare il rinnovo a Jerez, in vista della prima gara MotoGP 2020. La leggenda di Tavullia lontana dall'addio.

2 luglio 2020 - 10:04

Valentino Rossi e Franco Morbidelli inseparabili negli ultimi allenamenti. Di recente hanno girato al Mugello su una Yamaha R1, alternandosi anche sul circuito di Misano, al Ranch di Tavullia, sulle piste di cross del Centro Italia. Il Dottore ha chiesto al suo allievo che aria tirasse in Petronas SRT, segno che la trattativa è ormai a buon fine. Manca l’annuncio ufficiale, quello che lascia qualche spiraglio di incertezza, che dà adito a voci di un possibile addio a fine campionato. Invece c’è l’intesa, manca solo il momento giusto per dare l’annuncio. Probabilmente a Jerez de la Frontera, così da dare un’ulteriore spinta ad una stagione MotoGP iniziata con notevole ritardo a causa dell’emergenza Covid.

La settimana scorsa Valentino Rossi si è allenato anche sulla pista di Monte Coralli, dove Andrea Dovizioso ha riportato il suo infortunio. A Pomposa, dove è arrivato al traguardo in solitaria, sulla pista ‘Tre Ponti’ di Ravenna, al Crossodromo La Ginestra di Fermignano, a Fratte. Un fiume in piena, desideroso di mostrare che può ancora dare tanto prima di sfociare nel mare dell’addio. Anche se non sarà mai un congedo definitivo, avrà da gestire i suoi team in Moto2 e Moto3, la nuova avventura con le quattro ruote. Né sarà da escludere un suo impegno futuro come collaudatore o all’interno della Dorna. Carmelo Ezpeleta sarebbe pronto a stendere un tappeto rosso pur di lasciarlo in orbita MotoGP.

Troppo presto per pianificare il futuro a medio e lungo termine. Valentino Rossi ha ancora desiderio e stimoli per ambire al podio, alle vittorie, scrivere le ultime pagine di una leggenda ancora non conclusa. Si riparte da Jerez, con una nuova YZR-M1 che ha tanto lavorato sull’elettronica, sull’uscita di curva, sul sistema holeshot. Insieme alla nuova mescola soft Michelin potrebbero dare il giusto input per ritrovare quel feeling con la moto che manca da due stagioni in MotoGP. Giusto per chiudere in bellezza…

Foto: Instagram @valeyellow46

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Binder KTM MotoGP

MotoGP, Brno: Apoteosi per Brad Binder e KTM, la storia è scritta

MotoGP, Fabio Quartararo a Brno

LIVE MotoGP Brno: podio storico con Binder, Morbidelli e Zarco

bastianini moto2

Moto2, Brno: Enea Bastianini, trionfo bis e leadership iridata