Valentino Rossi MotoGP

Valentino Rossi: “Che figo Jorge Lorenzo, so com’è andata nel 2015”

Valentino Rossi definisce "figo" Jorge Lorenzo per quanto ammesso sulla stagione MotoGP 2015. Il maiorchino sarà ospite al Ranch di Tavullia.

26 novembre 2021 - 7:56

Erano in ottomila ad attendere per ore Valentino Rossi sotto la pioggia. Una cifra limitata dalle disponibilità organizzative, perché molti altri avrebbero voluto salutare il campione almeno da lontano. Arrivato in moto sul palco, Federica Masolin e Linus gli hanno fatto rivivere i più bei ricordi della sua carriera in Yamaha. La Casa di Iwata gli ha dedicato una R1 GYRT modificata con pezzi derivati dalla Superbike. E arriva anche un videomessaggio dell’amico Vasco Rossi: “Tu ancora non lo sai, ma adesso ti accadranno cose straordinarie che neppure puoi immaginarti“.

Cosa si aspetta Valentino Rossi nel futuro prossimo? “La cosa di cui sono più curioso è diventare babbo, perché quello a detta di tutti cambia la vita“. racconta a ‘La Gazzetta dello Sport’. “Per il resto avrò tante cose da fare, sarà bello, ma non sarà la MotoGP“. Sicuramente il 42enne di Tavullia avvertirà la mancanza delle gare, ma in programma c’è la 100 Km al Ranch, la 12 Ore del Golfo, le corse in auto. Ci sono poi i lati positivi… “Avere l’estate libera, andare in giro nei posti, stare un po’ in vacanza, non avere sempre la scadenza, la gara, la settimana. Fare tutto più in relax, insomma“.

Corse in auto ed evento al Ranch

Nelle prossime settimane ci sarà anche tempo per rivedere l’ultimo week-end di Valencia e decidere quale strada professionale prendere. “O Fanatec o il Wec, quindi o la 24 Ore di Le Mans o quella di Spa, con delle macchine GT, però si tratta di capire con quale squadra. Stiamo parlando anche con la Ferrari, sarebbe bello, sarebbe un sogno, sarebbe fighissimo“. La prossima settimana al Ranch di Tavullia arriveranno personaggi importanti: Jorge Lorenzo è il nome certo, Max Biaggi in dubbio (ma è stato invitato). “Oltre a un sacco di piloti della MotoGP, Moto2 e Moto3, sarà bello“.

Nei giorni scorsi Jorge Lorenzo a Dazn ha ammesso che nel 2015, dopo quanto successo in Argentina, Marc Marquez ha fatto di tutto per impedire a Valentino Rossi di vincere il Mondiale… “Io lo so benissimo come è andata e non mi stupisco, perché è andata esattamente così. Mi sorprende? Boh, no. Figo che lo dica, però a me cambia poco, perché lo so già come è andata“.

Che favola Marco Simoncelli! “58” racconto illustrato in vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Alberto Puig

“MotoGP senza Valentino Rossi? La vita va avanti”: la freddura di Puig

MotoGP, Aleix Espargaro

MotoGP, trattativa Aprilia-Espargarò: rinnovo o ipotesi collaudatore

100 Km dei Campioni

Valentino Rossi e Luca Marini: la voce del padrone alla 100 Km dei Campioni