Tony Cairoli

Tony Cairoli ritorna in pista: jolly al Supercross di Parigi

Dopo l'addio al campionato MXGP Tony Cairoli ritornerà in pista per il Supercross di Parigi. Nel 2022 continuerà a collaborare con Claudio De Carli e KTM.

25 novembre 2021 - 21:34

Le leggende non tramontano mai e l’addio alla MXGP di Tony Cairoli non sarà un’uscita completa dalle scene motoristiche. Il nove volte campione del mondo sarà al Supercross di Parigi in questo week-end. Negli ultimi giorni si è allenato su piste più strette del solito per l’apparizione di sabato come ospite d’onore. Insieme a lui ci saranno il collega KTM Marvin Musquin, che corre negli Stati Uniti da più di dieci anni; il vice campione del mondo Romain Febvre: il campione MX2 Maxime Renaux. Oltre al fuoriclasse del supercross australiano Chad Reed che correrà su una KTM.

Tony firma con De Carli

Dopo 18 anni nel Mondiale Tony Cairoli ha chiuso la sua brillante carriera a Mantova, a 36 anni. Soddisfatto di aver realizzato un sogno che ha coltivato sin da bambino. “Sono molto contento della mia carriera e non volevo davvero cambiare nulla. Vincere un titolo [mondiale] è già qualcosa di molto speciale, ma intraprendere un viaggio del genere è fantastico“. Il mondo del Motocross gli mancherà ma è tempo di adottare uno stile di vita più tranquillo e dedicarsi alla sua famiglia. “Sentirò la mancanza dell’adrenalina di gara. Quest’anno ero ancora competitivo, non è facile accettare… Ma la pressione di un campionato MXGP così lungo è troppo difficile da sostenere psicologicamente. Ho deciso di prendermela comoda“.

Tony Cairoli continuerà ad apparire in alcune competizioni, non è escluso che potremo rivederlo in azione negli Stati Uniti nel 2022. Resterà nell’ambiente come tester del gruppo KTM per sviluppare le moto dei tre marchi, correrà qualche wild card nella MXGP. E probabilmente si dedicherà a qualche gara di rally con le quattro ruote. Inoltre ha un contratto con i vertici KTM attraverso il quale continuerà a collaborare con Claudio de Carli. “Trasmetterò la mia esperienza ai giovani piloti“.

Che favola Marco Simoncelli! “58” racconto illustrato in vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tony Cairoli

Tony Cairoli velocità e umiltà: “Non ero preparato per il Supercross”

romain febvre mxgp

MXGP: Romain Febvre operato dopo l’incidente al Supercross di Parigi

Tony Cairoli

Tony Cairoli sul podio di Parigi: il campione brilla anche nel Supercross