MotoGP, Paolo SImoncelli

Paolo Simoncelli: “Valentino Rossi deve capire che il tempo è passato”

Pesa la caduta in Catalunya per Valentino Rossi. Paolo Simoncelli invita il Dottore ad una riflessione. Alex Rins: "Sta soffrendo, non è facile per lui".

8 giugno 2021 - 11:19

Basta una caduta o un errore per invocare le dimissioni di Valentino Rossi. E’ il prezzo da pagare per una vecchia leggenda della MotoGP che, dopo le qualifiche in Catalunya, ha sottolineato questo trend. “Il problema è che quando sbaglio una sessione di libere mi dicono che sono troppo vecchio e che devo ritirarmi“. Alla fine la decisione verrà presa dal 42enne di Tavullia, da Razlan Razali anche sulla scorta dei suoi sponsor, da Lin Jarvis in base alle clausole del contratto. Se da un lato pesa il carisma del Dottore e la sua capacità di attrarre investitori, dall’altro ci sono i risultati deludenti.

15 punti in 7 gare, 19° in classifica, dietro di lui solo Iker Lecuona, suo fratello Luca Marini e Lorenzo Savadori. Ad eccezione del rookie, gli altri due sono con un piede fuori dai giochi per la stagione 2022. All’interno del paddock qualcuno prova a sbilanciarsi sul destino di Valentino Rossi. Con tutto il rispetto per chi ha dato davvero tanto a questo sport. “Valentino Rossi è un ragazzo che deve capire che il tempo è passato – commenta Paolo Simoncelli -. È tutto. Per me non si sta divertendo, in queste condizioni non può divertirsi, farebbe bene a riflettere e prendere la decisione giusta . Ultimo o penultimo, un tipo come lui… non è giusto, non è giusto”.

Il GP di Catalunya aveva il sapore di ultima spiaggia ed è andata male. “Valentino sta soffrendo, non è facile per lui“, ha affermato Alex Rins a DAZN. “Penso che un altro pilota avrebbe già chiarito che non avrebbe continuato l’anno prossimo. E’ un combattente, è incredibile, gli anni che ha e come si allena. Penso che prima l’allenamento fisico in palestra non era lo stesso di adesso. Ti parlo della palestra, della bicicletta, della moto…“. I tempi sono cambiati ma Valentino Rossi resta “evergreen”…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

michelin motogp

MotoGP: Michelin, una gamma più ampia per il ritorno alla Cattedrale

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso… sarà un mercoledì davvero speciale!

MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, Maverick Vinales: l’idea del ritiro per “vergogna”