binder ktm motogp

MotoGP UFFICIALE Brad Binder e KTM, avanti insieme fino al 2024

Brad Binder e KTM, la storia continua. Ufficializzato oggi il rinnovo tra il pilota sudafricano e la casa austriaca fino alla stagione MotoGP 2024.

1 giugno 2021 - 10:28

Arriva un primo rinnovo in casa KTM. Si tratta di Brad Binder, che ha siglato con la casa di Mattinghofen un nuovo accordo, valido fino alla stagione 2024. Continua quindi un sodalizio ormai consolidato tra il costruttore austriaco ed il pilota sudafricano, seguito dalla KTM GP Academy fin dalla Rookies Cup. In seguito ha conquistato il titolo mondiale Moto3, distinguendosi poi anche in Moto2 (vice-campione nel 2019) e passando infine in classe regina. L’anno scorso ha messo a referto la sua prima vittoria MotoGP e chiuso la stagione come Rookie dell’Anno.

Un tassello è sistemato, Binder continua a vestire arancione. “Vuol dire che in tutto saremo assieme per dieci anni. Incredibile aver trascorso così tanto tempo con questo costruttore e sono contento di avere un contratto pluriennale. Ora possiamo concentrarci solo sulla pista: non siamo lontani dai primi e sarebbe bello riuscire a fare qualcosa di grande assieme.” Non meno soddisfatto Pit Beirer. “È stato facile. Alcune volte trovi un pilota dalla mentalità che si allinea con la tua filosofia: il fatto che Binder sia con noi da tanto tempo è una storia molto speciale.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: KTM Media

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

moto2 morbidelli sachsenring

Moto2, Italia vincente al Sachsenring solo con Morbidelli. Ed in 250cc…

La Honda RC213V nel test in Catalunya

MotoGP, Alberto Puig: la Honda “total black” resta top secret

MotoGP, Franco Morbidelli e Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: “Il Sachsenring è una pista diversa”