Nakagami MotoGP

MotoGP, Takaaki Nakagami: “In Honda molto interessati ai miei commenti”

Giornate di test impegnative per Takaaki Nakagami, con una caduta. Ma il pilota LCR Honda apprezza il suo ruolo. "Mi piace provare cose nuove."

8 marzo 2021 - 12:39


Primi test MotoGP del 2021 piuttosto impegnativi per il team LCR. In particolare per Takaaki Nakagami, uno dei piloti di casa Honda (assieme al tester/sostituto Bradl) ad aver provato varie novità portate dalla casa dell’ala dorata in Qatar. Sulla sua moto s’è vista una nuova carena (distrutta con il resto della moto nell’incidente alla curva 2), ma come il tedesco è chiamato anche a provare il nuovo chassis. “Al momento è il più esperto in HRC assieme a Bradl, ha un bel peso sulle sue spalle” ha sottolineato Lucio Cecchinello alla fine dei due giorni. Rimarcando anche il fatto che non c’è stato il time attack: una priorità per ‘Taka’ era ritrovare il feeling in sella alla RCV.

Soddisfazione a metà per il pilota giapponese alla fine dei due giorni. “La nuova carena è abbastanza buona per quanto riguarda il punto di contatto all’anteriore” ha raccontato a test conclusi. “Ma non va benissimo in top speed.” Come accennato, “Sono caduto alla curva due con la nuova carena. Per fortuna sto bene, ma la moto è andata completamente distrutta e mi è dispiaciuto molto per la squadra.” Ma in generale il feeling è migliorato in alcuni aspetti. “In uscita di curva, per quanto riguarda la potenza del motore… Ma ho svolto solo due giorni di test con la nuova moto, devo capire ancora tante cose. Per fortuna arrivano altri tre giorni.”

Mercoledì infatti già si riparte. “Dovrò provare parecchie cose, alcune finora provate solo da Bradl: un nuovo telaio, un forcellone… Ma mi piace provare cose nuove.” Apprezza anche il fatto di aver avuto parecchia gente nel suo box, compresi ingegneri Honda giapponesi. “È bello vedere che si interessano molto ai miei commenti. I ragazzi giapponesi? In certi casi con loro va meglio, parlando la stessa lingua posso esprimere più chiaramente le mie opinioni.” In generale, “Ci sono tante novità a cui mi devo adattare, non è semplice anche a livello fisico. Ma stiamo lavorando bene tutti per avere una buona base per i weekend di gara.”

Massage Corner Roma, info e prenotazioni qui

Foto: LCR Honda/motogp.com 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto2 GP Portimao, Prove 2: Joe Roberts si conferma, 5° Bezzecchi

bagnaia motogp

MotoGP GP Portimao, Prove 2: svetta Bagnaia, Marc Marquez in top ten

MotoGP, Andrea Dovizioso nel box Aprilia

MotoGP, Dovizioso-Aprilia: progetto chiaro, contratto e wild card