MotoGP, Takaaki Nakagami

MotoGP, Taka Nakagami: una Honda ufficiale non è scontata

Taka Nakagami, in un'intervista a MotoGP.com, non dà per certa una Honda RC213V ufficiale a sua disposizione nel 2021: "Dovremo parlarne con HRC".

29 gennaio 2021 - 13:14

Per la prima volta nella storia della MotoGP Honda porterà quattro RC-V ufficiali in pista. L’Ala dorata ha voluto premiare il suo pilota connazionale Taka Nakagami dopo il lavoro svolto nella scorsa stagione, rivestendo un ruolo di punta all’interno del box HRC. Ma dalle parole del nipponico la notizia non sembra così scontata.

Nel 2021 sarà ancora un alfiere del team LCR e avrà come compagno di squadra Alex Marquez, alla sua seconda stagione in MotoGP. Il fratello di Marc Marquez prenderà il posto di Cal Crutchlow e bisogna constatare che è stato l’unico pilota Honda a conquistare due podi nel 2020. Impresa sfiorata, ma non riuscita a Nakagami, che però ha archiviato lo scorso Mondiale con dodici top-10 su quattordici GP. Merito anche dei dati di Marc a sua disposizione, che gli hanno permesso di apportare modifiche, senza snaturare il suo stile di guida.

Una Honda ufficiale per Taka?

Nel prossimo campionato MotoGP dovrebbe avere a disposizione una RC213V con specifiche ufficiali, alla pari degli altri piloti del marchio. Ma il suo prototipo potrebbe non essere alla pari rispetto a quello di Pol Espargarò e dei fratelli Marquez. “Siamo una squadra satellite, non una squadra ufficiale. In altre parole, non so esattamente quali pezzi avremo. Sicuramente ne proverò di nuovi, ma non so quando, bisognerà parlarne con l’HRC“. Potrebbe dipendere anche dalla situazione del Cabroncito, il cui ritorno resta avvolto nell’incognita. “Ho sentito le ultime notizie su Marc e mi dispiace molto – ha aggiunto Taka Nakagami -. Pensavo che sarebbe stato pronto dall’inizio di questa stagione, ma sembra non sia così. Tuttavia, non sarò solo. Pol arriva alla Repsol Honda, ha molta esperienza, sa perfettamente come guidare una MotoGP. Penso che dovrebbe adattarsi alla Honda molto velocemente!“.

1 commento

makitari_15179021
17:48, 29 gennaio 2021

La stagione che ha fatto TN dovrebbe premiarlo con un moto ufficiale … Honda ha mezzi per farlo, ma capire i Giapu … non è facile.
Spero per TN in un premio morale e materiale che aa mio parere si meriterebbe …

POTRESTI ESSERTI PERSO:

enea bastianini motogp

VIDEO MotoGP, Enea Bastianini: “Che moto, va davvero fortissimo!”

MotoGP Luca Marini

MotoGP, Luca Marini: “In Ducati scioccati dopo la mia prima uscita”

jorge lorenzo motogp

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Valentino Rossi può sorprenderci”