kymiring, motogp

MotoGP: Primo test al Kymiring per i collaudatori

Due giorni di test in programma sul nuovo tracciato finlandese del Kymiring. Presenti i tester Bradl, Pirro, Smith, Guintoli, Folger e Kallio.

18 agosto 2019 - 19:42

Il Kymiring è ormai una realtà, da svolgere quindi i primi test su questo nuovo tracciato. Sei piloti, ovvero i collaudatori dei costruttori presenti nella categoria regina del Motomondiale, saranno impegnati in due intense giornate. Dalle 10:00 alle 17:00 gireranno i tester, dalle 17:00 alle 18:00 saranno in pista alcuni piloti locali, per una prima presa di contatto col nuovo tracciato.

Stefan Bradl (HRC), Michele Pirro (Ducati), Sylvain Guintoli (Suzuki), Bradley Smith (Aprilia), Jonas Folger (Yamaha) e Mika Kallio (KTM) in azione lunedì e martedì. Due giorni particolari soprattutto per il tester di casa Kallio, fin da subito favorevole a questo progetto. Nella giornata odierna i tester hanno completato una camminata lungo il tracciato per una prima idea di quanto dovranno affrontare in sella alle rispettive moto.

Il Kymiring, di 4,6 chilometri, si trova nella città di Iitti, a 110 chilometri dalla capitale Helsinki. Nel 2020 potrebbe far parte del calendario, a 35 anni dall’ultimo GP nel paese scandinavo. Sul posto il presidente FIM Jorge Viegas, il direttore del circuito Timo Pohjola, il presidente della Federazione Motociclistica Finlandese Tapio Nevala, da Aki Ajo e da Carlos Ezpeleta (Dorna Sports).

MotoGP Misano: Biglietti scontati per i lettori di Corsedimoto

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo e Johann Zarco “gemelli diversi”

Andrea Iannone

Aprilia brilla ad Aragon. Andrea Iannone: “Sarà una buona occasione”

Red Bull Rookies Cup: Billy van Eerde vince Gara 1 ad Aragón