danilo petrucci motogp

MotoGP, Petrucci amaro: “Cercavo i tasti stop e riparti, come nei videogiochi…”

Appena due curve, tanto è durato il primo GP 2021 di Danilo Petrucci. La delusione è tanta, ma c'è subito un altro evento per rifarsi. "La strada è quella giusta."

29 marzo 2021 - 16:23

Non era esattamente così che Danilo Petrucci si immaginava la prima gara MotoGP del 2021. Appena due curve ed ecco che il neo alfiere KTM Tech3 era già fuori dalla corsa: un contatto con un altro pilota l’ha spedito nella ghiaia, senza possibilità di ripartire. Un finale amaro per il ternano, una prematura conclusione di un GP già di per sé in salita, visto che scattava dalle 24^ casella. Non che ai colleghi di marca sia andata molto meglio… Ma certo ‘Petrux’ si aspettava di riuscire a tirare fuori qualcosa di più in gara dopo giornate abbastanza complesse.

“Il primo sentimento è stato quello di cercare il tasto STOP quindi quello RIPARTI come quando eri bambino e giocavi ai videogiochi però non c’è… Il peggior scenario che potevo immaginare per la prima gara con i nuovi colori. Mi sono toccato con un altro pilota e sono caduto. Mi spiace tanto per il mio team e per KTM, ci riprovo settimana prossima.” Con queste parole affidate ai suoi canali social Danilo Petrucci riassume un GP decisamente da dimenticare, in linea con quanto aveva dichiarato nel corso del media debrief.

“Certo non mi aspettavo di cominciare così la stagione” ha detto il pilota Tech3. “Alla seconda curva io ed Alex Márquez ci siamo toccati, ed io sono caduto.” Ma non colpevolizza lo spagnolo di LCR Honda. “Sono cose che possono capitare in situazioni del genere. Dispiace perché mi servono più chilometri per trovare il giusto feeling con la KTM, ma la strada è quella giusta.” ‘Petrux’ ha subito l’occasione di rifarsi: il prossimo weekend di corre di nuovo a Losail. “Continueremo il lavoro iniziato in questi giorni, senza obiettivi particolari.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

1 commento

Makiland
17:51, 29 marzo 2021

DP … non te la prendere, sei un bravo pilota che ha cambiato casa … Dàtti tempo e fai il tuo meglio, OK ?

POTRESTI ESSERTI PERSO:

danilo petrucci motogp

MotoGP, Petrucci: ultimo GP in casa e le ipotesi Dakar-MotoAmerica

motogp luca marini

MotoGP, Luca Marini: “Proverò a stare coi primi, posso imparare molto”

bagnaia motogp

MotoGP, Bagnaia: “Quartararo indietro? Devo spingere come se fosse 2°”