motogp bagnaia

MotoGP, Pecco Bagnaia: “Michelin mi ha chiesto scusa dopo il GP”

Pecco Bagnaia punta ad un GP ben diverso rispetto a domenica. Commenta la nuova gomma, il caso Viñales, ed un eventuale 'gioco Ducati' contro Quartararo.

12 agosto 2021 - 19:19

Nuova occasione al Red Bull Ring, Ducati vuole essere ancora protagonista. In particolare però con i ragazzi del team factory. Francesco Bagnaia vuole dimenticare le problematiche che hanno condizionato il suo GP di Stiria, contando anche sulla nuova hard portata da Michelin dopo i guai di domenica scorsa. Sottolinea infatti che nello scorso GP il suo passo era lo stesso di Martín… Commenta vagamente anche il “caso Viñales”, e vede difficile la riuscita di un gioco Ducati per ostacolare Quartararo.

“La nuova hard che hanno portato è quella che preferisco” ha sottolineato l’ex iridato Moto2 alla vigilia delle prime libere. “Ogni volta che l’hanno portata ho visto che mi ha aiutato in frenata, mi piace molto.” Non cambia l’approccio per questo nuovo evento MotoGP, né la strategia. In particolare, optare per gomme nuove in caso di ‘doppia gara’. “Sarà sempre la stessa in caso di ripartenza. Che alla fine era quella corretta, ma purtroppo la seconda gomma posteriore non ha funzionato.” Come accennato, “Ero uno dei più veloci come ritmo, simile a quello di Martín. Spero stavolta di non avere nessun problema di gomme.”

Riguardo a questo, “Per forza di cose la Michelin deve avere delle ragioni. Noi ne abbiamo delle altre. Sono venuti a parlare con il team, Piero [Taramasso] mi è venuto a chiedere scusa dopo la gara di domenica, e cercheremo di far sì che non succeda più.” Su Viñales, “Non so cosa sia successo. Vedremo cosa salterà fuori, ma se hanno deciso di sospenderlo è perché deve aver fatto qualcosa di veramente grosso.” Quartararo è da solo, possibile un gioco Ducati? “Probabilmente no. Certo proveremo ad arrivare tutti davanti. Fabio comunque è stato veloce uguale, è difficile riuscirci, ma vedremo.”

Per i tuoi massaggi Thai

Foto: motogp.com

1 commento

FRA 1988
22:42, 12 agosto 2021

Emblematico è il problema avuto Oliveira che non aveva più di gomme. Questa situazione deve finire o si falsano veramente i campionati.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

MotoGP, Valentino Rossi: “Gomme Michelin? Serve più coerenza”

enea bastianini motogp

MotoGP, Enea Bastianini: “Michele Pirro riferimento nelle prime libere”

motogp misano 2021

MotoGP Misano: dal ritorno di Morbidelli al “vero momento” di Márquez