Piloti Ducati MotoGP

MotoGP, Pecco Bagnaia & Co. in azienda: festa con i dipendenti Ducati

I piloti MotoGP della Ducati e Michael Rinaldi in visita a Borgo Panigale per salutare i dipendenti dell'azienda. Assente Jack Miller volato in Australia.

15 dicembre 2021 - 16:24

Martedì gli assi della MotoGP di Ducati Corse hanno fatto visita alla fabbrica di Borgo Panigale. Ad accogliergli c’erano tutti gli addetti ai lavori per un incontro di fine anno davvero caloroso. Un appuntamento che serve a rafforzare l’identità del marchio, perché è l’unione a fare la forza per il team emiliano. Stavolta la line-up piloti era più numerosa. Oltre a Pecco Bagnaia c’erano Enea Bastianini, Jorge Martin, Fabio Di Giannantonio, Marco Bezzecchi e Luca Marini. Assente Jack Miller perché è ritornato dalla famiglia in Australia dopo tanto tempo in Europa.

Ad accompagnare i giovani piloti anche l’esperto collaudatore Michele Pirro e l’asso della Superbike Michael Rinaldi. Insieme hanno visitato i padiglioni dello stabilimento accompagnati dall’a.d. Claudio Domenicali e dai manager Davide Tardozzi, Paolo Ciabatti e Serafino Foti. I dipendenti li hanno attesi nello spiazzale all’esterno della fabbrica, omaggiando i piloti con fragorosi applausi. Erano esposte anche le moto di Bagnaia, Bastianini e Marini utilizzate nell’ultima stagione MotoGP. Grandi risultati per il Ducati Team, con il piemontese affermatosi vice campione del mondo e il rookie Enea due volte sul podio.

Pecco Bagnaia ha recentemente ricevuto il premio dal quotidiano “La Gazzetta dello Sport” sul palco dei Gazzetta Sports Awards, come Rivelazione dell’anno. “Siamo andati vicini, non era il nostro obiettivo quest’anno, venivamo da due anni difficili dove dovevo capire ancora tante cose. La squadra ufficiale mi ha inserito nel team e mi sono trovato in una situazione davvero comoda e serena. Nella seconda parte di stagione siamo cresciuti tanto e siamo arrivati vicini. L’errore nella seconda gara di Misano ma gli sportivi in genere devono sempre rischiare per provare qualcosa di più per vincere. Ma l’anno prossimo cercheremo di partire così da subito“.

“Come ho progettato il mio sogno” la magnifica autobiografia Adrian Newey, il genio F1

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Danilo Petrucci KTM Dakar

Il consiglio di Danilo Petrucci: “Piloti MotoGP, provate la Dakar!”

MotoGP, Aleix Espargarò

MotoGP, Espargarò: “Ammiro Dovizioso, purtroppo Iannone è fuori”

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso verso l’addio… sulla scia di Valentino Rossi