MotoGP, Maio Meregalli

MotoGP, Meregalli: “Jorge Lorenzo non è pronto per Aragon/2”

Maio Meregalli, team manager Yamaha, esclude che Jorge Lorenzo possa sostituire Valentino Rossi ad Aragon: "Ha perso la velocità".

16 ottobre 2020 - 10:20

Le basse temperature di Aragon costringono a posticipare di 30 minuti la prima sessione di libere MotoGP. Stamane la colonnina di mercurio segnava 7°C e alle ore 10:00 è salita di poco (9°C la temperatura dell’asfalto). Nel box Yamaha si sente il peso dell’assenza di Valentino Rossi che costringe a lavorare a ranghi ridotti. Michelin ha portato gomme più morbide previste per il mese di settembre, con una soft anteriore in più a disposizione, considerato che sarà la mescola ideale per qualifiche e gara (insieme alla media/soft al posteriore)

Sul circuito di Alcaniz arriva un vento freddo dall’entroterra che mette a rischio l’incolumità dei piloti. “Hanno aggiunto una gomma soft in più all’anteriore che saranno 6 e non cinque“, spiega Maio Meregalli a Sky Sport MotoGP. L’assenza di Valentino Rossi è un fulmine a ciel’ sereno nel box di Iwata: “Purtroppo è stata una brutta sorpresa, ho cercato di chiamarlo ma probabilmente dormiva e non ha risposto. Ci spiace, non si è mai pronti a certe notizie. Non è toccata solo a lui, cercheremo di fare a meno di Vale“.

Non c’è stato tempo per trovare un sostituto, dato che il campione di Tavullia è risultato positivo al tampone solo nella giornata di ieri. Nelle ultime ore dalla Spagna è montata l’ipotesi di un impiego di Jorge Lorenzo nel prossimo week-end di MotoGP qui al MotorLand. Ma il team manager Yamaha smentisce questa possibilità. “Abbiamo dieci giorni per scegliere un sostituto nel caso lo volessimo. Non abbiamo parlato per Aragon/2. Dopo il test di Portimao credo abbia bisogno di girare un po’ di più. Se Valentino Rossi non sarà disponibile per Valencia potremmo prenderlo in considerazione… Lui ha girato solo un giorno e mezzo a febbraio poi non ha guidato nessuna moto. Ha perso la velocità, l’abitudine alla velocità, la frenata, l’accelerazione, ha solo bisogno di girare di più“.

Foto: Getty Images

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Aleix Espargaro

MotoGP, Aleix Espargarò e il pronostico su Andrea Dovizioso

motogp teruel sky sport

MotoGP, Teruel: occhio agli orari TV! Dirette Sky Sport, DAZN e TV8

eg 0,0 moto3

Moto3: EG 0,0 e Monlau scrivono la parola ‘fine’ al progetto mondiale