MotoGP, Danilo Petrucci

KTM avanza una nuova offerta per Danilo Petrucci

Danilo Petrucci dirà addio alla MotoGP al termine della stagione 2021. KTM gli offre una sella per la Dakar, ma la Superbike resta l'obiettivo primario.

10 agosto 2021 - 18:12

Tra KTM e Danilo Petrucci sarà divorzio al termine di questa stagione MotoGP. La casa austriaca ha annunciato l’ingaggio di Raul Fernandez nel corso del Gran Premio di Assen, in una modalità non troppo elegante per il pilota ternano. Pronte le scuse dei vertici KTM che adesso provano a ricucire lo strappo se non sarà troppo tardi. Perché Petrux ha ricevuto un’offerta allettante dal Mondiale Superbike che porta la firma Ducati ufficiale.

Stefan Pierer, CEO della casa di Mattighofen, ha presentato sul tavolo una proposta abbastanza allettante. “Danilo è un ragazzo incredibilmente simpatico“, ha dichiarato a Speedweek.com. “Ecco perché vogliamo tenerlo occupato. Ha ricevuto una mia offerta sabato sera. Dovrebbe guidare per noi la Dakar in Arabia Saudita nel 2022. All’inizio non mi credeva! La sua moto sarebbe marchiata Tech3. La partecipazione alla Dakar è sempre stata il suo desiderio, ce lo diceva sempre. Con un progetto come questo, abbiamo diverse opportunità con lui in termini di marketing e vendite in Italia. Sarebbe una grande storia di marketing. Non lasceremo fuori Danilo“.

Adesso la palla passa a Danilo Petrucci e al manager Alberto Vergani. Molto dipenderà dalle scelte di Borgo Panigale e dal futuro di Scott Redding. Scartata, invece, l’ipotesi di Petrux collaudatore MotoGP per KTM. “Abbiamo riconfermato Dani Pedrosa e Mika Kallio per il 2022“. Dopo l’opaca prestazione in sella alla RC16 il costruttore austriaco non vuole prendere rischi. Poi il boss della KTM ha aggiunto: “Danilo è sfortunato, perché con i suoi 184 cm è troppo alto per le gare di MotoGP di oggi“. Ma il ternano sembra orientato a proseguire l’avventura su pista e le trattative per la Superbike sembrano già ben avviate…

Per i tuoi massaggi Thai

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

marc marquez motogp

MotoGP: Marc Márquez, primo contatto con la nuova Honda RC-V

MotoGP, Valentino Rossi e Andrea Dovizioso

Test MotoGP, Valentino Rossi cambia programma. ‘Dovi’ più aggressivo

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Da Dovizioso aspettiamo info su Ducati”