MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo e Ducati… nessun ritorno di fiamma

Jorge Lorenzo non sarà pilota Ducati nella prossima stagione MotoGP. Il maiorchino, da troppo tempo lontano dalle piste, preferisce godersi la vita.

9 settembre 2020 - 16:08

Ducati deve ancora stabilire la line-up piloti per la prossima stagione MotoGP, con Jack Miller unico punto fermo. Pecco Bagnaia e Johann Zarco verranno sicuramente riconfermati, anche se resta da capire in quale dei tre team. Tito Rabat ha un contratto in scadenza a fine 2021 e, salvo possibili sorprese, resterà in Avintia con il suo bagaglio di sponsor.

Oltre all’addio di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, l’altra notizia certa è che Jorge Lorenzo non ritornerà in sella alla Desmosedici GP. Per mesi si era parlato di un accordo di base fra il maiorchino e la casa di Borgo Panigale, ma i vertici della squadra smentiscono. Il tre volte campione di MotoGP si sta godendo la bella vita tra incontri pubblicitari, passeggiate in Lamborghini, belle ragazze, passeggiate e relax sulle sponde del lago di Lugano. “Impara come essere felice con quello che hai mentre insegui tutto quello che vuoi“, recita uno dei suoi ultimi motti sui social.

Jorge Lorenzo attualmente ha un contratto con Yamaha come collaudatore, ma ha compiuto solo pochi giri nei test invernali a Sepang. Da allora, anche a causa dell’emergenza Covid-19, non è più risalito in sella alla YZR-M1. Né al momento sono previste date precise per un test privato con la casa di Iwata, unico costruttore a non aver effettuato test dopo il lockdown. A questo punto resta in dubbio il suo impegno anche per la prossima stagione MotoGP, ma se ne riparlerà probabilmente a campionato finito. Con un così lungo periodo lontano dalle piste del Mondiale è difficile, se non impossibile, ipotizzare un suo ritorno alle gare. E quindi un nuovo impegno a tempo pieno con Ducati.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi GP Misano/2 2020

MotoGP, Valentino Rossi: la seconda pillola blu non fa effetto

nakagami motogp

MotoGP: Nakagami, 6° posto con ‘saluto’ per l’amico Tomizawa

MotoGP: Jack Miller KO per una visiera a strappo sulla presa d’aria!