motogp zarco

MotoGP: Johann Zarco, una giornata diversa per dimenticare l’Austria

GP d'Austria deludente per Johann Zarco, subito rimessosi al lavoro. Per lui anche un lunedì 'alternativo' assieme ai piccoli sulla Pista Alessandria in Piemonte.

17 agosto 2021 - 16:50

Il Gran Premio d’Austria è appena andato in archivio, chiudendo la doppietta post vacanze al Red Bull Ring. Con un finale inglorioso per Johann Zarco, finito inaspettatamente nella ghiaia nel corso del secondo round. Un incidente che l’ha costretto al prematuro ritiro e lo ha allontanato dal leader MotoGP Quartararo (7° al traguardo). Ma il pilota Pramac Ducati si è subito rimesso al lavoro con un allenamento ‘alternativo’. Ieri infatti è stato protagonista sulla Pista Alessandria, condividendo la pista con i piccoli lì in azione e dando loro anche qualche consiglio. Una giornata memorabile per i ragazzini presenti.

Una ripresa con rinnovata energia in vista del GP a Silverstone, in programma tra circa due settimane. Certamente la delusione era grande dopo l’imprevisto incidente, soprattutto visto quello che è successo negli ultimi pazzi giri con l’arrivo della pioggia… “Non sono riuscito a ritrovare il buon feeling di sabato pomeriggio” aveva ammesso Johann Zarco a gara conclusa. Ha provato lo stesso a rimanere attaccato ai primi, ma ecco la caduta. “Ho commesso un errore-non errore, stavo comunque cercando di trovare sensazioni migliori. Al momento sono un buon pilota, ma per arrivare dove voglio mi serve quel passo avanti visto durante il weekend ma non concretizzato in gara.”

Si guarda all’evento in Gran Bretagna per quel miglioramento ‘definitivo’. Smaltendo la delusione attuale. “Sono triste per quello che è successo, non è la guerra ma ho perso una battaglia. Però è stata una buona lezione e la accetto: deve succedere anche questo perché possa arrivare dove voglio.” Non ha mai guidato la Ducati a Silverstone, ma guarda con fiducia al prossimo GP. “La pista è grande e mi piace, poi so già che gomme avremo e posso adattarmi rapidamente.” È sempre molto vicino, ma vedremo se a Silverstone arriverà quel ‘qualcosa’ che gli permetterà di arrivare (finalmente) ancora più in alto.

Per i tuoi massaggi Thai

Foto: Instagram

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini e Ruben Xaus

MotoGP, il budget fa il gap: Enea Bastianini stile Robin Hood

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha