MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Honda dice no a Dovizioso: Marquez già in Qatar?

Repsol Honda scarta l'ipotesi Andrea Dovizioso per la stagione MotoGP 2021. Il sogno è rivedere Marc Marquez in griglia già a Losail.

6 febbraio 2021 - 10:55

Il ritorno del pluricampione di MotoGP Marc Marquez sembra più vicino del previsto. La terapia antibiotica sortisce i suoi effetti, la riabilitazione può proseguire ad ampie falcate. In Repsol Honda sognano di rivederlo in Qatar il 28 marzo o il 4 aprile, ancor prima delle indiscrezioni che lo rivorrebbero a Jerez il 2 maggio. Ad esprimere quello che ora sembra solo un desiderio sono Tetsuhiro Hikita, manager dell’HRC Management Office, e Takehiro Koyasu, che gestisce lo sviluppo della RC213V.

Il calendario MotoGP prevede subito un doppio round a Losail e il Cabroncito potrebbe approdare negli Emirati Arabi. Dopo tre interventi al braccio destro, l’ultimo il 3 dicembre al Ruber International Hospital, Marc Marquez appare sempre più ottimista sui social. “Passo dopo passo“, ha commentato pochi giorni fa mostrando la cicatrice. La ripresa stavolta procederà per gradi, senza fretta, vietato commettere altri errori. Il pilota di Cervera è in attesa di una visita medica per conoscere l’evolversi della sua condizione clinica. L’ultima volta i medici hanno dato parere positivo.

Il ritorno del Cabroncito

Nessuno può fissare una data con certezza, ma Hikita guarda con fiducia all’inizio del Mondiale MotoGP. “Certo che riguarda il corpo, quindi non posso dire con certezza quando tornerà, ma Marc sta facendo un recupero per tornare al 100% – ha detto a ‘Mr. Bike’ -. Quel che è certo è che avremo una moto veloce quando tornerà. Nell’improbabile caso in cui non sia pronto, avremo Stefan (Bradl) come sostituto, come lo scorso anno. Stiamo anche pensando a come ridurre il carico di lavoro di Stefan“. Come preannunciato da giorni l’ipotesi Andrea Dovizioso è stata definitivamente accantonata. “Non credo arriverà. Girano voci che Andrea possa unirsi a noi, ma non vedo che un pilota del calibro di Dovizioso sia interessato a una mossa del genere“.

In casa HRC vogliono spazzare via ogni ricordo della stagione MotoGP 2020, conclusa senza vittorie e con due soli podi. L’obiettivo non può che essere uno solo: la Tripla Corona. “L’obiettivo per questo 2021 è recuperare la ‘Triple Crown’. Nel 2020 non abbiamo potuto mostrare tutta la nostra forza, ma restiamo forti“.

1 commento

makitari_15179021
11:58, 6 febbraio 2021

A casa mia questa si chiama pretattica …
Nice potrebbe dire di avere finalmente trovato il Superuomo … poveretti noi umani del ca … o !

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bestia martin maro sava motogp

MotoGP, rookie a confronto: Bastianini, Martín, Marini e Savadori dopo 4 GP

MotoGP, Pecco Bagnaia e Luca Marini

MotoGP, ‘arm pump’: i commenti della VR46 Academy

MotoGP, Joan Mir

Joan Mir: “Valentino Rossi resterà legato al mondo della MotoGP”