MotoGP, Franco Morbidelli

MotoGP, Franco Morbidelli: problemi al ginocchio, operazione da evitare

Nel week-end MotoGP in Francia Franco Morbidelli rimedia un doppio colpo al ginocchio. Problemi al menisco e al legamento crociato, ma esclude l'operazione.

17 maggio 2021 - 8:21

Un altro week-end MotoGP da dimenticare per Franco Morbidelli e stavolta la colpa non è della sua Yamaha M1 2019. La sfortuna ha giocato un doppio tiro mancino al vicecampione: nelle FP3 un problema al ginocchio durante una simulazione flag to flag. E poi in gara, al primo giro, a causa di una manovra di Pol Espargarò che lo spinge nella ghiaia. 33 i punti in classifica iridata, 8° posto, in attesa di una rivincita al Mugello che non si preannuncia certo il miglior layout per la sua moto. Del GP di Le Mans raccoglie gli aspetti positivi e guarda avanti: “Questo fine settimana ho compiuto passi avanti sul bagnato e ne sono lieto. Sono stato veloce anche sull’asciutto, quindi va bene così“.

Il problema al ginocchio

Quarta piazza in griglia di partenza, allo spegnimento dei semafori Franco Morbidelli viene risucchiato nel gruppone. In curva 10 highsider di Pol Espargarò che sembrava catapultarlo dalla sua Honda, ma l’alfiere di Granollers riprende terreno, accelera e chiude lo spazio all’italo-brasiliano. Non resta che frenare bruscamente e ci va di mezzo anche Valentino Rossi che perde diverse posizioni. Franky si sdraia nella ghiaia, il ginocchio subisce un secondo colpo. “Per un breve periodo ho sofferto molto“, racconta il pilota Petronas SRT. “Poi si è ripreso. Mi sono seduto e ho fatto un respiro profondo. Quando ho visto che stava iniziando a piovere, sono tornato ai box per passare all’altra moto“.

Una scelta coraggiosa quella di Franky, che voleva racimolare qualche punto e rendere onore alla sua squadra. Ma arriva al traguardo 16° con un gap di 4 giri dal vincitore Jack Miller. “Ho deciso di finire la gara. Volevo provare ad accumulare alcuni punti. Sapevo che ci sarebbero state molte cadute. Questo è quello che è successo, ma non abbastanza arresti anomali. Ho finito vicino ai punti, ma non ha funzionato“, continua Franco Morbidelli. Adesso resta il problema al ginocchio, ma il vicecampione MotoGP esclude di ricorrere ad un intervento chirurgico. “Farò molta fisioterapia per riprendermi da questo piccolo infortunio, per adesso un’operazione non mi entusiasma. Voglio arrivare al Mugello nelle migliori condizioni possibili. Il menisco e il legamento crociato purtroppo non sono in perfette condizioni“.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi: mani in pasta sul Mondiale, resta il rebus Aramco

alex rins motogp

MotoGP: Alex Rins è diventato papà, ecco arrivato il piccolo Lucas

voight agius cev moto3

Moto3, Paolo Simoncelli conferma Voight e Agius per il CEV 2022