MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Voglio vincere quando ci sarà Marc Marquez”

Fabio Quartararo sminuisce la vittoria mancata del titolo MotoGP 2020 senza Marc Marquez. L'obiettivo è diventare campione del mondo quando sarà in pista anche il fuoriclasse Honda.

11 dicembre 2020 - 14:37

Nella stagione 2020 della MotoGP sembrava sulla buona strada per la conquista del titolo iridato. Due vittorie nelle prime due gare a Jerez, poi un’altra in Catalunya a distanza di settimane, infine il vuoto. Fabio Quartararo ha subito un tracollo tecnico e, per certi versi, psicologico. Tanto da dover ricorrere ad uno strizzacervelli nella pausa invernale per tenere a freno le emozioni, soprattutto quando i risultati non arrivano. Un aiuto mentale che servirà anche alla sua squadra per lavorare al meglio sulle emozioni. “Perché quando hai forti emozioni dici solo che la moto non funziona e non spieghi perché. Penso che sarà molto importante, sento di dover lavorare su questo punto“.

Il francese della Yamaha, con una vena forse ironica, sminuisce la mancata conquista del Mondiale. In un’annata MotoGP senza Marc Marquez avrebbe avuto meno importanza, ma non nega che se fosse stato in grado di vincere lo avrebbe fatto. “Anche se dicono che questo è stato un anno in cui bisognava vincere, io non la penso così – dice a ‘L’Equipe -. Soprattutto perché non avrei voluto dire che ho vinto il campionato senza Marquez“. Dal prossimo anno passerà nel box Yamaha factory, al fianco di Maverick Vinales, in quell’angolo di box che per quindici anni è stato il garage di Valentino Rossi. Aumenteranno le responsabilità, la pressione, i problemi di un motore che non verrà scongelato da regolamento.

Fabio Quartararo era un pretendente al trono iridato fino a Le Mans, poi nelle ultime cinque gare ha realizzato una sola top-10 concludendo 8° in classifica finale. Il suo secondo anno in MotoGP si è concluso a quota 127 punti. 75 per le tre vittorie, nelle undici gare restanti ha aggiunto solo 4,7 punti in media ad ogni GP. Con lo stesso numero di trionfi Franco Morbidelli è finito 2° a 13 lunghezze dal vincitore Joan Mir. Il 21enne di Nizza, miglior poleman 2020, chiarisce che “ovviamente, se avessi potuto vincere il titolo, l’avrei fatto. Ma sarebbe bello averlo con Marquez in pista… Per me è molto importante che torni. Marquez mi ha insegnato tante cose. Quando c’è lui senti che il Mondiale assume un’altra dimensione. Voglio vincere il titolo quando c’è anche Marc Marquez, in una stagione normale“.

Foto: Getty Images

2 commenti

fabu
11:21, 12 dicembre 2020

Della serie, potevo vincere ma non ho voluto. La volpe e l’uva. Peccato, sembrava un ragazzo umile e intelligente.

fzanellat_12215005
17:42, 11 dicembre 2020

Non si era mai trovato in testa alla classifica del
motomondiale e la pressione gli ha giocato brutti scherzi.
L’età per migliorare non gli manca,ma deve crescere
a livello mentale.
Le stesse difficoltà sono evidenti anche in Vinales con
dichiarazioni spesso contradditoria del suo feeling
con la moto.
Un consiglio: poche parole e molto gas.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi e Andrea Dovizioso

Test MotoGP, Valentino Rossi cambia programma. ‘Dovi’ più aggressivo

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Da Dovizioso aspettiamo info su Ducati”

iker lecuona motogp

MotoGP, Iker Lecuona: “Devo mantenere lo stesso spirito di sempre”