motogp misano

MotoGP: cinque positivi dopo Misano, tutti in isolamento a Cattolica

Arriva la notizia di cinque persone del Mondiale MotoGP risultate positive dopo Misano. Si tratta di tre ingegneri di altrettanti team e di due tecnici Dorna, asintomatici ed in isolamento.

22 settembre 2020 - 18:49

I due eventi MotoGP a Misano hanno lasciato qualche conseguenza. Si ha infatti notizia di cinque persone risultate positive al test del coronavirus dopo i due Gran Premi disputati sul circuito intitolato a Marco Simoncelli. Si tratta di tre ingegneri di altrettanti team e di due tecnici Dorna. I cinque, risultati asintomatici, hanno scoperto il contagio grazie ai tamponi a cui vengono sottoposti settimanalmente. Sono tutti stati messi immediatamente in isolamento al Hotel Royal di Cattolica.

A riportare la notizia è l’edizione riminese de Il Resto del Carlino. Uno dei positivi è Jarno Polastri, ingegnere e tecnico del team KTM. Stessa struttura che in Moto2 ha tra le sue file Jorge Martín, che appena prima del Gran Premio MotoGP di San Marino era risultato positivo e si era visto così costretto a saltare tutti e due gli eventi in terra italiana. Polastri ha scoperto il contagio non appena arrivato a Misano, mentre gli altri tecnici coinvolti lo hanno saputo pochi giorni dopo aver completato la prima gara.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP Tecnica Yamaha M1 Quartararo

MotoGP, la tecnica: Quartararo e la M1, dettagli di una Yamaha mondiale

marquez espargaro honda motogp

MotoGP: Márquez-Espargaró, quella doppietta Honda attesa dal 2017

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

Valentino Rossi spiazza la conferenza: “C’è una ragazza nuda dietro di te”