binder oliveira ktm motogp

MotoGP: Brad Binder e Miguel Oliveira, come ai vecchi tempi

Le prime immagini della premiata coppia Brad Binder-Miguel Oliveira, riunita in KTM Factory per il Mondiale MotoGP 2021. Le grandi speranze della casa austriaca.

26 gennaio 2021 - 8:07

In questo 2021 Brad Binder e Miguel Oliveira saranno i due alfieri di punta della truppa KTM in MotoGP. Per la terza volta l’ex iridato Moto3 ed il pilota portoghese saranno compagni di squadra, stavolta con i colori del team factory in classe regina. Un duo visto per la prima volta nella classe minore, precisamente nel 2015, quando hanno condiviso il box della struttura di Aki Ajo (assieme anche a Karel Hanika). La replica si verifica nel biennio 2017-2018, questa volta però in Moto2 e sempre con la stessa squadra.

Quel che si può dire è che stiamo parlando di un binomio che ha portato tanti successi alla fabbrica austriaca. Partiamo dalla Moto3: Binder ha conquistato 18 podi in due anni, con sette vittorie ed il titolo mondiale nel 2016. Oliveira in una stagione con KTM ha portato sei successi ed altri tre podi che sono valsi il 2° posto iridato. Passiamo alla Moto2: l’allora pilota #44 ha conquistato in due anni sei vittorie più altri 15 podi, chiudendo da vice-campione nel 2018. Per il #41 in tre anni otto successi, sette podi ed il titolo sfiorato nel 2019.

Binder ha riportato in alto il Sudafrica, assicurandosi anche un successo MotoGP nel suo anno da rookie. Oliveira è il primo ed unico portoghese capace di salire sul podio, anzi più di una volta sul gradino più alto. L’ultima occasione è arrivata da netto dominatore sul circuito casalingo di Portimao nel 2020, la sua seconda vittoria in classe regina. I due piloti sono più carichi che mai, i vertici KTM ripongono in loro la massima fiducia. Dopo la crescita esponenziale vista l’anno scorso, la sfida è lanciata anche per questo Mondiale MotoGP 2021.

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto2 e Moto3, a Portimao continua la preparazione per la stagione 2021

MotoGP, Danilo Petrucci

MotoGP, Danilo Petrucci: rinnovo di contratto dopo il Mugello

MotoGP Test Qatar 2021

MotoGP Test Qatar: focus box-to-box, lavori in corso in pit-lane