alex rins motogp

MotoGP: Alex Rins operato, possibile rientro nel GP di Germania

Alex Rins operato nella giornata odierna per ridurre la lesione riportata ieri. Il dottor Mir: "Non escludiamo la possibilità che sia in pista al Sachsenring."

4 giugno 2021 - 18:30

Operazione perfettamente riuscita per Alex Rins. L’alfiere Suzuki, infortunatosi ieri mentre si stava allenando in bici, è finito sotto i ferri nella giornata odierna per ridurre la lesione. L’intervento è avvenuto al Hospital Universitari Dexeus di Barcellona, dove il pilota MotoGP è stato portato subito dopo la caduta. Da valutare i tempi di recupero, ma non è escluso un possibile ritorno al Sachsenring, vale a dire l’appuntamento MotoGP che segue la tappa catalana.

“Oggi Alex Rins si è sottoposto ad un intervento minimamente invasivo, con il fissaggio tramite viti di compressione.” Queste le parole del dottor Xavier Mir per spiegare l’operazione compiuta. Parliamo di frattura intrarticolare trans-stiloide nella zona del radio distale destro per il pilota spagnolo. “Se non ci sono complicazioni, sarà in grado di iniziare la riabilitazione lunedì prossimo. Non escludiamo la possibilità che possa essere in pista tra due settimane al Sachsenring.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: Team Suzuki Ecstar

1 commento

corsedimot_15035767
7:00, 5 giugno 2021

Poveretto! Si è affidato alla cure del macellaio che ha rovinato Marc Marquez? Mi sembra che si stia verificando la stessa storia: un radio non è una clavicola e questo dice che si può allenare dopo due giorni e correre dopo due settimana? Mah…

POTRESTI ESSERTI PERSO:

michelin motogp

MotoGP: Michelin, una gamma più ampia per il ritorno alla Cattedrale

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso… sarà un mercoledì davvero speciale!

MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, Maverick Vinales: l’idea del ritiro per “vergogna”