motogp 2021

MotoGP 2021: nuove date per U.S.A. e Thailandia, addio al Giappone

Arrivano novità per il calendario MotoGP 2021. Cambiano le date dei GP delle Americhe e di Thailandia, cancellato invece l'evento in Giappone.

23 giugno 2021 - 12:22

Pochi dubbi sul fatto che ci sarebbero state novità riguardanti il calendario MotoGP 2021. La situazione mondiale non è ancora stabile e ci sono novità sullo svolgimento di tre eventi. Il Gran Premio delle Americhe e l’evento in Thailandia hanno delle nuove date, lasciando supporre quindi il regolare svolgimento. Cancellata invece la tappa in Giappone anche per questa stagione.

Nello specifico, la tappa ad Austin era stata posticipata e c’erano forti dubbi sulla possibilità che avesse luogo. Ora ci sono delle date: dal 1° al 3 ottobre il Motomondiale si recherà in terra statunitense. Idem per il Gran Premio di Thailandia, che dovrebbe svolgersi regolarmente al Chang International Circuit dal 15 al 17 ottobre. Ovvero una settimana dopo rispetto a quanto previsto inizialmente (il condizionale è sempre d’obbligo).

Salta definitivamente invece l’appuntamento in Giappone per il secondo anno consecutivo. Il Twin Ring Motegi deve rinunciare ancora al Mondiale MotoGP a causa delle difficoltà di spostamento dovute alla pandemia ancora in corso. Non è quindi possibile confermare l’evento in calendario per questa stagione, ma si lavora per ritrovarlo nel Mondiale 2022.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” Bestseller su Amazon Libri

Il calendario MotoGP aggiornato

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

franco morbidelli motogp

MotoGP, Franco Morbidelli: “Sfida superata in maniera decente”

aleix espargaro misano motogp

MotoGP: comanda Aleix Espargaró nel day-2, Bagnaia top dei Test Misano

alex rins motogp

MotoGP, Alex Rins: “Sylvain Guintoli? Non so davvero come faccia”