MotoGP, Pecco Bagnaia a Misano

LIVE MotoGP San Marino: pole di Pecco Bagnaia, Valentino Rossi delude

LIVE Qualifiche MotoGP del Gran Premio di San Marino 2021. Segui Q1 e Q2 in diretta, con tempi, classifica e commenti in tempo reale.

18 settembre 2021 - 14:11

Pole position di Pecco Bagnaia e seconda piazza per Jack Miller. Ducati conquista un ottimo risultato nelle qualifiche di Misano e proverà a tenere a bada Fabio Quartararo che scatterà 3°. Altre due Ducati in seconda fila: 4° Jorge Martin, 5° Johann Zarco, con Pol Espargarò che chiude la seconda fila. 7° Marc Marquez seguito da Aleix Espargarò e Alex Rins. Maverick Vinales 10°.

14:50 – Cade Quartararo che deve rinunciare all’ultimo time attack.

14:48 – Grande pole position di Pecco Bagnaia in 1’31″065! 2° Jack Miller, 3° Fabio Quartararo.

14:46 – Caduta di Marc Marquez alla staccata della Quercia, il campione HRC si rialza senza problemi.

14:44 – Buon giro di Bastianini che si piazza 6°.

14:43 – 4° Marc Marquez, Aleix Espargarò e Jack Miller alle sue spalle.

14:40 – Super crono di Fabio Quartararo in 1’31″3, seguito da Bagnaia e Martin.

14:38 – 1’32″8 di Pecco Bagnaia che si mette in testa al Q2.

14:31 – Sarà una qualifica importantissima in ottica Mondiale. Pecco e Quartararo si giocano una fetta di titolo e molto dipenderà dalle condizioni meteo di domani. In caso di pioggia il pilota Ducati potrebbe avere un grosso vantaggio.

Il primo turno di Qualifiche

14:25 – Accedono al Q2 Bastianini e Marc Marquez. In griglia la 13esima piazza sarà occupata da Nakagami, con Pirro e Luca Marini dalla quinta fila. 16° Franco Morbidelli, mentre Valentino Rossi scatterà 23°, davanti al collega di box Andrea Dovizioso.

14:20 – Bastianini e Morbidelli restano davanti, seguiti da Marquez e Nakagami. Caduta di Brad Binder e bandiere gialle…

14:15 – Caduta di Valentino Rossi, seconda di giornata. Enea Bastianini si piazza davanti in 1’31″8 davanti a Franco Morbidelli.

14:07 – Tre minuti al via della prima manche delle qualifiche MotoGP. Per Valentino Rossi sarà un’occasione importante per provare a regalare un’emozione ai tanti tifosi arrivati per lui.

Le FP4 di Misano

14:01 – L’ultimo turno di libere vede Quartararo al comando davanti ad Alex Rins e Pecco Bagnaia. A seguire Zarco, Mir, Bastianini, Nakagami, Marquez, A. Espargarò e Miller.

13:58 – Si prospetta una grande sfida tra Quartararo e Bagnaia. Il francese al comando delle FP4 in 1’32″280, 53 millesimi in meno rispetto a Pecco. Quanti sono i punti di differenza in classifica…

13:57 – Valentino Rossi (16°) ha lavorato per quasi l’intera sessione con la hard, nel finale ha montato la soft al posteriore.

13:55 – Cinque minuti alla fine dell’ultima sessione di libere MotoGP a Misano. Bagnaia ancora al comando davanti a Quartararo e alle Suzuki di Rins e Mir. Miller, Bastianini e Pirro chiudono la top-10 provvisoria.

13:50 – In casa Honda si lavora sui telai, i quattro piloti del marchio hanno modelli diversi. Telaio differente anche per il collaudatore Stefan Bradl. L’intervista ad Alberto Puig ad ‘AS’.

13:45 – Nelle FP4 Pecco Bagnaia al comando in 1’32″333, Fabio Quartararo insegue a 67 millesimi.

13:40 – Claudio Domenicali nel box Ducati: “La gara di domenica è stata pazzesca, che fatica arrivare all’ultimo giro. Adesso abbiamo una moto capace di far vincere piloti diversi, in questo momento è mancata la punta, ma siamo felicissimi di come vanno le cose. Ci manca il titolo, lavoriamo per quello. La squadra se lo merita, l’azienda investe tanto, vinciamo le comparative con le moto di serie. Ma vogliamo questo risultato sportivo“.

Il riepilogo delle FP1-2-3

Il campionato MotoGP 2021 in scena a San Marino per il 14° turno di qualifiche stagionale. Le FP3 si sono rivelate decisive per accedere direttamente al Q2 dopo che la pioggia ha contrassegnato il venerdì di prove libere. Il miglior crono della classifica combinata porta la firma di Pecco Bagnaia, reduce dalla grande vittoria di Aragon, arrivata dopo una grande battaglia contro Marc Marquez. L’alfiere della Ducati punta a ripetersi per continuare a inseguire il sogno mondiale, distante 53 lunghezze dalla leadership di Fabio Quartararo. Per il marchio emiliano il sabato di Misano è iniziato sotto una buona stella, con le quattro moto factory nelle prime dieci posizioni.

Entrata diretta in Q2 anche per il leader francese Quartararo, che punta ad un podio per difendersi dagli attacchi delle Rosse. Dentro anche le due Aprilia di Maverick Vinales e Aleix Espargarò: il pilota di Roses ha dimostrato un buon ritmo sin dal venerdì in cui ha chiuso al comando. Le qualifiche saranno un primo banco di prova interessante per capire le reali intenzioni. Buona partenza anche da parte delle Suzuki di Joan Mir e Alex Rins, mentre l’unica Honda in top-10 è quella di Pol Espargarò.

Sarà un Q1 a dir poco imprevedibile e interessante. A giocarsi le due posizioni libere Marc Marquez, Franco Morbidelli, Taka Nakagami, Enea Bastianini e i quattro piloti KTM. Ci proverà anche Valentino Rossi che, come da tradizione qui a Misano, è sceso in pista con un casco speciale dedicato alla figlia che nascerà all’inizio del prossimo anno. Andrea Dovizioso sembra ancora lontano dal passo dei colleghi MotoGP, l’obiettivo è prendere le misure alla sua nuova Yamaha M1.

Foto: Michelin Motorsport

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP focus: le corse in Italia fino al Santa Monica/Misano Circuit

MotoGP, Aleix Espargaro

MotoGP, Aleix Espargarò finisce ancora nel mirino degli haters

agostini mv agusta

Giacomo Agostini, giro d’onore a Misano con la MV Agusta Superveloce AGO