vinales aprilia motogp

MotoGP: Maverick Viñales-Aprilia, a Misano l’avventura è iniziata

Sono scattati ufficialmente i primi due giorni di test per Maverick Viñales ed Aprilia. Qualche immagine dal circuito di Misano, foto di Marzio Bondi.

31 agosto 2021 - 11:57

L’atteso primo contatto tra Maverick Viñales e Aprilia ora è diventato realtà. Sul soleggiato Misano World Circuit non è servita una lunga attesa per vedere questo nuovo binomio in azione: il pilota spagnolo ha iniziato presto a conoscere la RS-GP con cui correrà ufficialmente anche l’anno prossimo. Senza escludere wild card per questa stagione MotoGP, ma una scelta verrà presa dopo questi primi due giorni di attività.

Certo l’attesa era parecchia, espressa anche dallo stesso pilota (che alla vigilia aveva già pubblicato qualche foto al riguardo). Ad appena due giorni dal primo storico podio MotoGP con Aleix Espargaró, ecco che Aprilia ha fatto un altro passo verso il futuro. Dalle prime informazioni che ci arrivano sembra che stia già girando piuttosto bene, anche se i tempi chiaramente non si conoscono. Ma la prima presa di contatto appare piuttosto positiva. I test sono scattati alle 9:00, si continua fino alle 18:00.

GP San Marino e Riviera Rimini Biglietti qui

C’è tanta curiosità attorno a questo nuovo duo, chissà cosa riusciranno a fare dopo il classico periodo di conoscenza ed adattamento… Ricordiamo, in azione non solo Viñales, ma anche Matteo Baiocco dall’altro lato del box Aprilia. Più le Ducati di Pirro, Bagnaia, Zarco e Marini. Oltre ai collaudatori KTM Pedrosa (che disputerà una nuova wild card proprio a Misano…) e Kallio, per finire col tester Bradl per Honda.

Foto: Marzio Bondi

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

vietti arbolino moto2

Moto2: Vietti, Arbolino, Dalla Porta e gli altri, le frecce tricolori del 2022

MotoGP, Pit Beirer

MotoGP, KTM a muso duro con Ducati: la preseason si surriscalda

haslam italjet 125cc - MotoGP

MotoGP, la storia: la “meteora” Italjet in 125cc negli anni 2000