lcr honda motogp

MotoGP: LCR Honda presente in classe regina fino al 2026

LCR Honda continua la sua storia in MotoGP. Ufficializzato il rinnovo fino alla stagione 2026. Cecchinello: "Grato per questo, comincia un nuovo capitolo."

27 gennaio 2021 - 9:17

Dopo KTM e Ducati, c’è un terzo rinnovo. LCR Honda ha confermato nella giornata odierna che rimarrà in MotoGP fino al 2026. Una storia lunga ormai 25 anni, nata dall’ex pilota Lucio Cecchinello e passata per 125cc e 250cc. Nel 2006 ecco l’approdo in classe regina, nella quale quindi andrà avanti per almeno per un altro lustro. Non dimentichiamo poi che dal 2019 è anche uno dei team in MotoE (a breve dovrebbe arrivare l’annuncio della nuova line-up dopo l’addio di Canepa e Simeon).

Una storia di successo con 24 vittorie ed 85 podi totali a referto nelle varie categorie. “Per prima cosa, la mia più profonda gratitudine a tutte le persone che lavorano in LCR dal gennaio 1996, quando abbiamo ricevuto il primo contratto come team” ha dichiarato Lucio Cecchinello. “Sono già passati 25 anni! Un lungo periodo vissuto ad alta velocità con piloti e personale, sia in pista che fuori. Sono onorato di annunciare la permanenza in MotoGP di LCR fino al 2026. Non vedo l’ora di cominciare un nuovo capitolo: Taka ed Alex entrambi su moto factory!”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Massimo Rivola

MotoGP, Aprilia-Dovizioso: secondo test al Mugello oppure piano B

miquel pons moto2

Moto2: Corsi KO, Marcon positivo. MV Agusta chiama Miquel Pons

MotoGP, Jorge Martin

MotoGP, Jorge Martin: “Notte bianca dopo la pole e trofeo dimenticato”