Eric Granado MotoE Valencia

MotoE, Valencia: Gara 1 a Granado, 4° Ferrari. Il titolo si decide domenica

Eric Granado conquista il successo in Gara 1 a Valencia. Garzó 2° tiene viva la lotta per il titolo. Sul podio anche Smith, 4° Ferrari.

16 novembre 2019 - 16:36

Campionato ancora aperto dopo la prima combattuta Gara 1 MotoE. A Valencia trionfa Eric Granado, scattato dalla pole position ma protagonista di una grande battaglia. Hector Garzó rimonta fino al secondo posto e, grazie al 4° di Matteo Ferrari, si porta a 12 punti di ritardo. Il titolo si deciderà domenica con Gara 2. Completa il podio Bradley Smith, terzo dopo un gran duello finale con lo spagnolo. Matematicamente c’è anche lui in lotta per il titolo, con 21 punti da recuperare su 25 a disposizione.

C’è un cambio in griglia rispetto alle qualifiche: Terol si è visto cancellare il suo tempo per la pressione irregolare (troppo bassa) delle sue gomme durante la E-Pole. Lo spagnolo quindi perde il suo piazzamento e scatta dal fondo della griglia. Ottimo lo scatto bruciante al via di Smith, che si porta al comando. Seguono Granado, Simeon e Garzó, Ferrari si ritrova in quinta posizione. Parliamo di una gara di sette giri: la battaglia è particolarmente serrata fin da subito, c’è in ballo il primo titolo elettrico.

Da segnalare la grande rimonta di Terol, come detto scattato dal fondo è decimo dopo appena un giro. Il più veloce in pista appare fin da subito Garzó (suo il nuovo record assoluto in 1:40.012), determinato a dare tutto per ridurre i 19 punti di ritardo dal leader Ferrari, 4° in lotta con Simeon. In testa Smith non riesce a scappare: lui, Granado ed il valenciano (fresco di rinnovo) formano un combattivo terzetto in lotta per il podio.

Eric Granado riesce infine a guadagnare qualche decimo, approfittando della “scazzottata” tra Bradley Smith e Hector Garzó, volando verso la vittoria. Sorpassi e controsorpassi fino alla linea del traguardo per il britannico e lo spagnolo, con quest’ultimo 2° e capace di guadagnare punti preziosi su Ferrari. L’alfiere ONE Energy Racing completa il podio di questa Gara 1, un risultato che lo avvicina al leader. Facendo qualche calcolo, sono in tre in grado di contendersi il primo titolo elettrico in Gara 2: Matteo Ferrari, Hector Garzó (-12), Bradley Smith (-21).

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Massimo Rivola

MotoGP, Rivola: “Iannone ed Espargaró? Normale parlino con altri team”

fabio di giannantonio

ESCLUSIVA Fabio Di Giannantonio: “Devo diventare più costante”

MotoGP, Alex Rins

MotoGP, Alex Rins: “Che goduria battere Valentino e Márquez”