trentino gresini matteo ferrari

MotoE: Trentino e Gresini, confermata l’accoppiata vincente per il 2020

Dopo la prima annata di successo in MotoE, Trentino e Gresini rinnovano il rapporto di collaborazione. C'è un titolo da difendere con Matteo Ferrari.

26 novembre 2019 - 13:00

Squadra che vince non si cambia. Seguendo questa linea di pensiero, arriva il rinnovo tra il Trentino e Gresini Racing. Dopo l’annata storica del Team Trentino Gresini MotoE nel nuovo campionato elettrico, sembrava la scelta più scontata. La squadra chiude il 2019 con 123 punti totali tra Matteo Ferrari e Lorenzo Savadori. Due vittorie, un podio, 4 prime file, un giro veloce e ovviamente il primo titolo di sempre nelle moto elettriche da competizione. Si riparte ovviamente dal campione Matteo Ferrari, uomo di punta di questo rinnovato progetto nel 2020.

“Che dire… Ci lasciamo alle spalle un 2019 davvero emozionante ed entusiasmante” ha dichiarato Fausto Gresini. “Siamo stati capaci di stupire con progetto solido e vincente. Un doveroso ringraziamento va alla Provincia di Trento e a Trentino Marketing che hanno creduto nel nostro progetto. Al team che ha lavorato duramente per questo traguardo, e ovviamente a Matteo, il vero protagonista. Questo è un ulteriore traguardo che cercheremo di onorare al massimo anche nel 2020. L’obiettivo sarà difendere un titolo così importante.”

Chiaramente la soddisfazione traspare anche nelle parole di Roberto Failoni, Assessore allo Sport della Provincia Autonoma di Trento. “Ci ha fatto piacere veder emergere la bandiera del Trentino in una competizione mondiale. Un progetto in cui la ricerca e la tecnologia sono indirizzate verso soluzioni di elevata sostenibilità. Immagine che associo alla volontà di questo territorio di raccogliere la sfida di uno sviluppo basato sull’innovazione, perseguendo modelli sostenibili. Uno strumento per accrescere la qualità della vita delle persone.”

“Siamo particolarmente felici di rinnovare la partnership con il Team Gresini” ha aggiunto Maurizio Rossini, CEO di Trentino Marketing. “Questo accordo arriva al termine di una stagione straordinaria, sugellata dal primo titolo mondiale MotoE di Matteo Ferrari. Le sue prestazioni hanno contribuito a dare una grande visibilità internazionale al Trentino. Mi piace pensare che questo risultato è anche frutto di una determinazione e concentrazione dei piloti edi  tutto il Team Gresini. Un aspetto che forse sono riusciti a trovare anche grazie alla frequentazione del nostro territorio.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

miguel oliveira tech3

Miguel Oliveira: “MotoGP in Portogallo? Un sogno, ma…”

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Ho dimostrato di meritare la Yamaha”

MotoGP furti Sepang

MotoGP, furti a Sepang: recuperata la refurtiva