eric granado motoe

MotoE Test Jerez, Day2: in testa c’è Granado, Aldeguer continua a brillare

Seconda giornata di test ufficiali MotoE chiusa con Eric Granado al comando. Segue il migliore del martedì Aegerter, nelle zone alte anche il rookie Aldeguer.

3 marzo 2021 - 16:45

Seconda intensa giornata a Jerez per i piloti MotoE, che continuano i test ufficiali per la nuova stagione. Due diversi protagonisti nelle tre sessioni odierne, su tutti spicca il brasiliano Eric Granado, autore del miglior crono del mercoledì sulla pista andalusa. I record sono ancora lontani, ma per quanto riguarda i tempi visti nel 2020 ci si avvicina al 1:48.024 nelle FP1 nel GP d’Andalucía, il miglior crono registrato l’anno scorso a Jerez. Seguono Dominique Aegerter e Fermín Aldeguer: tra gli esordienti infatti continua a brillare il giovanissimo spagnolo, che ha anche chiuso una sessione al comando. Domani terzo ed ultimo giorno di prove ufficiali per la categoria elettrica, intanto vediamo com’è andata oggi.

Primo turno

La sorpresa infatti arriva proprio della sessione mattutina, la prima di giornata svolta dalle 10:00 alle 10:30. Si tratta proprio del rookie Fermín Aldeguer, appena al secondo giorno con la Energica Ego Corsa, che piazza il miglior crono in 1:48.571, fermandosi ad appena un decimo dal best lap di Dominique Aegerter del martedì di prove. Il 15enne spagnolo di Aspar Team precede proprio il pilota svizzero di Intact GP, terza piazza per Eric Granado (One Energy Racing), mentre il campione in carica Jordi Torres (Pons Racing) mette a referto il 7° tempo.

Secondo turno 

Prima sessione del pomeriggio tra le 13:00 e le 13:30, un pochino più lenta per quanto riguarda i riferimenti cronometrici. Ma sono molto più vicini ad esempio i primi tre della classifica, racchiusi in appena 22 millesimi. Al comando c’è Eric Granado (One Energy Racing) a precedere di appena 6 millesimi Dominique Aegerter (Intact GP), con qualche guaio tecnico, mentre 3° è il rookie Fermín Aldeguer (Aspar Team), che continua ad essere protagonista. Poco dietro troviamo i due campioni nelle precedenti annate della categoria, Jordi Torres (Pons Racing) e Matteo Ferrari (Team Gresini).

Terzo turno

Seconda giornata di test chiusa con l’ultima sessione dalle 16:00 alle 16:30. La top 3 è la stessa del turno precedente, ma i tempi sono ben più rapidi. Su tutti svetta Eric Granado (One Energy Racing), con un 1:48.143 il migliore di oggi ma nel complesso anche dei due giorni di prove finora svolti. Al di sotto della miglior pole 2020, un 1:48.158 stampato da Dominique Aegerter a Jerez-2. A due decimi c’è lo svizzero di Intact GP, mezzo secondo di distacco per il duo Aspar Team. Il rookie Fermín Aldeguer si mette ancora una volta in evidenza e per soli 70 millesimi è davanti alla compagna di squadra María Herrera. Miglior italiano Matteo Ferrari, autore del 5° crono, mentre il campione in carica Jordi Torres è 12°.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

motogp austin cota

MotoGP, il circuito di Austin ed i lavori necessari per il GP 2022

MotoGP: arriva la Suzuki GSX-RR del titolo 2020… in miniatura

Jorge Lorenzo MotoGP

Jorge Lorenzo: test con la Porsche GT3, mano tesa a Valentino Rossi