hector garzo motoe

MotoE: Garzó squalificato in Gara 1, Ferrari-Smith per il titolo

Hector Garzó squalificato per pressione delle gomme irregolare. Matteo Ferrari e Bradley Smith si contendono il primo titolo MotoE.

17 novembre 2019 - 10:04

Colpo di scena prima della seconda gara del round finale del campionato elettrico. Hector Garzó, secondo alla fine di Gara 1 MotoE, è stato squalificato per la pressione irregolare delle sue gomme, troppo bassa rispetto al consentito. Lo spagnolo è stato squalificato e si ritrova fuori dalla lotta per il titolo: rimangono solo Matteo Ferrari e Bradley Smith (a 20 punti di ritardo).

Siamo ormai alla fine della prima stagione elettrica, un’annata iniziata in ritardo a causa dell’incendio a Jerez. Ma ormai siamo molto vicini ad incoronare il primo campione MotoE, e sappiamo che non sarà Garzó. Il grave errore e la squalifica gli fanno perdere tutti i punti guadagnati nella prima combattuta competizione, che l’avevano portato a -12 dal capoclassifica.

Come detto, matematicamente rimangono due nomi, ma chiaramente è l’italiano il vero favorito. A Ferrari, promosso in terza piazza in Gara 1, manca quindi davvero poco per diventare il primo re di questo nuovo campionato elettrico. Ci riuscirà? L’appuntamento è alle 15:30, il nuovo orario in cui scatterà la seconda gara a Valencia, l’ultima di questa intensa stagione 2019.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Takahiro Sumi

MotoGP, Sumi: “Sulle gomme di Rossi dobbiamo capirci meglio”

razali stigefelt petronas srt

Razlan Razali (Petronas SRT): “Yamaha contenta del nostro lavoro”

MotoGP, Valentino Rossi e Danilo Petrucci

MotoGP, mercato piloti: Ducati-Yamaha destini incrociati