miquel pons motoe

MotoE Catalunya: Miquel Pons di forza, primo trionfo del rookie LCR

Miquel Pons mette tutti in riga, primo trionfo per il rookie LCR in casa. Dominique Aegerter e Jordi Torres sul podio, Alessandro Zaccone sempre leader.

6 giugno 2021 - 16:28

Senza dubbio possiamo dire che anche in questa occasione la MotoE ha regalato una gara decisamente combattuta. Se non la più battagliata, una delle più lottate. In questa corsa emerge l’esordiente Miquel Pons, che mette in riga tutti i rivali e porta a LCR la prima vittoria di categoria. Oltre ad essere il suo primo successo personale nel campionato elettrico. Seconda posizione finale per Dominique Aegerter, terza piazza per il campione in carica Jordi Torres. Appena giù dal podio invece Alessandro Zaccone, che mantiene comunque la leadership, ma con un solo punto di vantaggio sul pilota svizzero.

La gara

Distanza ridotta a sei giri, una vera gara-sprint che fin da subito si preannuncia una bella battaglia. Prima del via però Granado alza la mano, qualcosa non va sulla sua Energica Ego Corsa: il poleman deve spostarsi al box, scatterà dalla pit lane e la partenza in generale viene leggermente posticipata. Poi si va: ottima partenza di Aegerter, con Zaccone, Torres, Pons e Casadei. Finisce subito per incidente la corsa di Cardelús, dura un giro invece quella di Iwema, purtroppo va male anche per Mantovani (che riesce a ripartire dopo la caduta). In testa invece è lotta serrata fino alla fine tra un gran numero di piloti scatenati, potrebbe davvero vincere chiunque! Purtroppo non Casadei, che scivola a due giri dalla fine… Conclusione ingloriosa anche per Granado, in costante rimonta ma finito nella ghiaia. In questa pazza corsa brilla un esordiente: Miquel Pons riesce ad avere lo spunto vincente, ecco il primo trionfo MotoE per lui e per LCR! Sul podio con lui Dominique Aegerter ed il campione in carica Jordi Torres.

La classifica 

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso… sarà un mercoledì davvero speciale!

MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, Maverick Vinales: l’idea del ritiro per “vergogna”

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, uragano Marc Marquez: una vittoria “strappalacrime”