motoe

MotoE 2022, l’entry list: torna Canepa, esordio Manfredi. Tutti i nomi

Il campionato elettrico ha la sua entry list provvisoria per il 2022. Si aggiungono Niccolò Canepa e Kevin Manfredi, ma non solo. Ecco tutti i nomi.

16 dicembre 2021 - 10:52

La griglia MotoE per la prossima stagione prende sempre più forma. Non sono mancati gli annunci in questi giorni, ma c’è qualche altra conferma con l’annuncio dell’entry list provvisoria. Per esempio il ritorno nella categoria del nostro Niccolò Canepa e di Bradley Smith, oltre ad avere altri tre esordienti in lista: un italiano, Kevin Manfredi, più gli spagnoli Marc Alcoba e Xavi Forés. Manca un solo nome all’appello, ovvero il pilota Avintia Esponsorama, che evidentemente verrà ufficializzato più avanti.

Niccolò Canepa è una vecchia conoscenza della MotoE, costretto però in questo 2021 a dare forfait per le sovrapposizioni con l’EWC. Nel 2022 rieccolo al via con l’ex One Energy Racing, ora WithU GRT RNF Team (dalla collaborazione con il team GRT in Superbike e RNF in MotoGP). Accanto a lui un altro volto noto della categoria Bradley Smith, che torna così protagonista nel campionato elettrico dopo aver chiuso col secondo posto generale nel 2019. Come accennato inizialmente, si aggiungono altri volti nuovi. Iniziando dal binomio Octo Pramac, visto che la squadra si affida a due esordienti.

Uno è l’italiano Kevin Manfredi, di grande esperienza nella categoria Supersport sia a livello italiano che europeo. A referto infatti il doppio trionfo nel biennio 2020-2021 in World Supersport Challenge (ex Coppa Europa). È reduce da un triplo impegno quest’anno: oltre al CIV ed al WorldSSP, l’abbiamo ritrovato anche nel Mondiale Endurance. Accanto a lui Xavi Forés, dalla grande esperienza tra Motomondiale, Supersport e WorldSBK. È un altro protagonista dell’EWC, quest’anno disputato parallelamente al ritorno nel BSB (prima della polemica rottura con la sua squadra).

Per finire, si aggiunge alla lista un altro giovane spagnolo. Accanto alla confermata Herrera, Aspar Team schiera l’esordiente Marc Alcoba. La sua carriera è iniziata chiaramente nei campionati nazionali (con più di una vittoria), salendo sempre più di livello. A 15 anni trionfa nel campionato spagnolo Moto3 Production Racer, si fa ben notare anche nel campionato nazionale Superstock. Nel suo palmares anche trascorsi in quello che è l’attuale Europeo Moto2, mentre quest’anno ha completato la sua prima annata nel Mondiale Supersport.

“Come ho progettato il mio sogno” la magnifica autobiografia Adrian Newey, il genio F1

Entry list 2022 provvisoria

LCR E-Team: Eric Granado-Miquel Pons
Pons Racing: Jordi Torres-Mattia Casadei
SIC58 Squadra Corse: Kevin Zannoni
Gresini Racing: Matteo Ferrari-Alessio Finello
Tech3 E-Racing: Hector Garzó-Alex Escrig
Intact GP: Dominique Aegerter
Aspar Team: María Herrera-Marc Alcoba
Octo Pramac: Xavi ForésKevin Manfredi
WithU GRT RNF Team: Niccolò Canepa-Bradley Smith
Ajo MotoE: Hikari Okubo
Avintia Esponsorama Racing: ?

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

prustel dupasquier moto3

Moto3: PrüstelGP apre il 2022 nel ricordo di Jason Dupasquier

cfmoto prustelgp moto3

Moto3 2022, ecco i colori del progetto CFMoto Racing PrüstelGP

MotoGP, Enea Bastianini

MotoGP, esclusiva Pernat: “Bastianini ha un solo obiettivo”