snipers team moto3 2020

Moto3: Ecco lo Snipers Team con Arbolino e Salač. Obiettivo titolo

Snipers Team presenta i suoi programmi per il 2020. Per la Moto3, ecco Tony Arbolino ed il nuovo arrivo Filip Salač assieme alle loro Honda.

18 gennaio 2020 - 21:21

Lo Snipers Team presenta moto e piloti con grandi ambizioni per il 2020. Il Motor Bike Expo a Verona è stato il teatro scelto per presentare i programmi per la nuova stagione. I Cecchini hanno così mostrato la nuova livrea delle Honda NS250RW con cui disputeranno il Mondiale Moto3. Presentata anche la coppia di piloti: confermato Tony Arbolino, la new entry è il giovane pilota ceco Filip Salač. Non è l’unica novità: nasce anche Snipers Junior Team, che schiera giovanissimi nel CEV, nel CIV ed in Northern Talent Cup.

“Vogliamo vincere il campionato.” Non usa mezzi termini Stefano Bedon per descrivere gli obiettivi della squadra. L’uomo su cui si punta per questo è chiaramente Tony Arbolino. Grandi passi avanti compiuti nel 2019 dal giovane di Garbagnate Milanese: due pole position, due vittorie ed altri cinque podi che gli sono valsi il 4° posto iridato. Ora si punta al bottino grosso. “Voglio migliorarmi ancora” ha dichiarato il pilota, mantenendo un basso profilo. “Quest’anno dovrà essere ancora più positivo.”

Come detto, il volto nuovo della squadra è Filip Salač. Classe 2001, è reduce da una prima stagione mondiale con PrüstelGP: per lui sette piazzamenti a punti, tre di questi in top ten. Spicca in particolare il 5° posto conquistato nell’ultima gara della stagione a Valencia. Il giovane ceco è la scommessa nel team dei Cecchini per la nuova stagione in Moto3. “Voglio sfruttare al massimo questa opportunità” ha detto nel corso dell’evento il pilota di Mladá Boleslav. “Sono qui per imparare e migliorare.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Andrea Iannone

Andrea Iannone: “L’Aprilia RS-GP meglio di una notte d’amore”

tony arbolino moto3

Tony Arbolino: “Sensazione particolare quando corro, mi sento forte”

MotoGP, Fabio Quartararo: “19 Gran Premi di fila perfetti per me”