arenas moto3 qatar

Moto3, Qatar: Albert Arenas parte col botto, che vittoria a Losail

Albert Arenas si impone nel Gran Premio del Qatar. Grande vittoria per il pilota Aspar Team, accompagnato sul podio da McPhee e Ogura.

8 marzo 2020 - 15:06

La Moto3 ha sempre regalato gare da cardiopalma e l’appuntamento inaugurale del 2020 non tradisce le aspettative. Albert Arenas mette la firma sul primo Gran Premio stagionale, conquistando la quarta vittoria in carriera e la numero 100 per KTM. Grande emozione per l’alfiere Aspar Team, che ha gestito al meglio la gara senza errori, per poi sferrare l’attacco definitivo alla fine. Seconda piazza per John McPhee, perde la terza piazza Jaume Masiá (superati i limiti della pista nel giro finale) a vantaggio di Ai Ogura. Miglior italiano al traguardo è Dennis Foggia, che occupa l’ultimo posto in top ten.

La battaglia inizia già al via: Suzuki però riesce a mantenere il comando, seguito da Arenas che beffa Fernández al via, mentre Arbolino guadagna svariate posizioni agganciandosi presto ai primi. Arenas, Binder e Fernández tentano la fuga, ma gli inseguitori capitanati da Rodrigo (9 posizioni recuperate finora) riescono a mantenere il contatto. Inizialmente abbiamo una decina di piloti tutti vicini in testa, un gruppo che poi aumenta sensibilmente. Poca fortuna per Vietti, in rimonta fino alla top ten ma scivolato dopo un contatto con Alcoba: riparte, ma la gara è compromessa.

Sorpassi, controsorpassi, rimonte, giochi di scie: c’è tutto per regalare spettacolo in questa prima gara della stagione 2020. I giovani piloti Moto3 non si risparmiano fino alla bandiera a scacchi. A pochi giri dalla fine cade José García, sostituto dell’infortunato Antonelli, mentre proprio all’ultimo giro finisce a terra Binder, conseguenza di un contatto con Arbolino che finisce largo. Lo spunto finale migliore è quello di Albert Arenas, che inizia la stagione con una combattuta vittoria. John McPhee chiude secondo, terzo sarebbe Jaume Masiá, ma perde il 3° posto per essere andato oltre i limiti della pista nell’ultimo giro. Esulta Ai Ogura, che guadagna così il terzo gradino del podio.

La classifica

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

mcphee moto3

Moto3 UFFICIALE John McPhee e Petronas ancora insieme nel 2021

MotoGP, Andrea Iannone

MotoGP, Rivola sul caso Iannone: “Dopo la sentenza darò i dettagli”

pawi petronas moto3

Moto3: Khairul Idham Pawi e Petronas, divorzio a fine stagione