suzuki moto3

Moto3 GP Jerez: Tatsuki Suzuki, il ritorno in pole position

Tatsuki Suzuki conquista la terza pole Moto3 consecutiva sul circuito di Jerez. Prima fila completata da Jeremy Alcoba e da Andrea Migno.

1 maggio 2021 - 13:22

Pole position l’anno scorso nel doppio round a Jerez, la pista andalusa continua a sorridere a Tatsuki Suzuki. È sua infatti la pole position di quest’anno del Gran Premio di Spagna, un ritorno in alto dopo essersi lasciato alle spalle alcuni problemi di salute legati al Covid. L’alfiere SIC58 Squadra Corse avrà accanto in prima fila Jeremy Alcoba ed Andrea Migno, non male nemmeno la quinta piazza di Romano Fenati, risalito in alto proprio all’ultimo. Sarà una gara da non perdere: domenica alle 11:00 prenderà il via lo spettacolo della Moto3.

Q1: top 4 spagnola 

Si comincia dal primo turno di qualifiche, che vede al via anche il leader Acosta, oltre ai nostri Foggia, Rossi e Nepa. Quattro caselle a disposizione, che dopo svariati movimenti iniziali finiscono provvisoriamente nelle mani di Izdihar, Nepa, Kofler e del rookie Guevara. A circa sei minuti dalla fine c’è la sosta al box per tutti, prima di ripartire e di dare il via all’assalto finale per passare in Q2. Guizzo finale di Pedro Acosta che si piazza davanti a tutti: passaggio garantito assieme ad Izan Guevara, Carlos Tatay e Jeremy Alcoba.

Q2: Suzuki re delle qualifiche a Jerez 

Completata la lista dei 18 piloti, scatta la battaglia per la pole position. Si fa subito vedere in particolare Suzuki, unico sotto il muro di 1:46, con Migno secondo a due decimi a precedere la coppia Petronas SRT. Ma si conclude anzitempo la sessione per Binder, protagonista di un violento highside alla curva 7 dal quale si rialza incolume. Non manca qualche “errore” nel calcolo del tempo utile per gli ultimi giri, ma alla fine nessuno riesce ad insidiare Tatsuki Suzuki: ecco il ritorno in pole position per il pilota giapponese, che conta l’ultima volta a Jerez-2 nel 2020… Stravolgimenti a seguire, con Jeremy Alcoba che risale in seconda piazza davanti ad Andrea Migno, guizzo finale di Romano Fenati che conquista la quinta posizione in griglia.

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Paolo Ciabatti e Jack Miller

MotoGP, Ducati: al Mugello è tempo di annunci. VR46 resta un’incognita

filip salac moto3

Moto3: Filip Salac, finalmente il podio! “Momento atteso per anni”

Oliveira KTM MotoGP

MotoGP, Miguel Oliveira: “I risultati non rispecchiano il nostro potenziale”