gabriel rodrigo gresini

Moto3: Gabriel Rodrigo, il rinnovo con Gresini ed il rientro a Misano

Gabriel Rodrigo correrà con Gresini anche nel 2020. Assieme al rinnovo, la notizia che l'argentino tornerà in azione a Misano dopo l'ultimo infortunio.

6 settembre 2019 - 10:16

Gabriel Rodrigo rimarrà anche nel 2020 nelle file del team di Fausto Gresini. Arriva l’annuncio del rinnovo con il pilota argentino, che tornerà a competere in occasione del Gran Premio di San Marino. Tanti problemi fisici finora per lui, ma la speranza è che siano ormai alle spalle e che Rodrigo possa così completare le ultime sette gare da disputare in maniera decisamente migliore. Si riparte da Misano dopo l’ultima doppia lesione a bacino e clavicola durante le prove libere a Brno. Non si è presentato nemmeno a Spielberg e Silverstone, sostituito dal pilota CEV Moto3 Jeremy Alcoba.

“È stato un anno duro finora” ha dichiarato Gabriel Rodrigo. “La frattura della clavicola, la sindrome compartimentale… Non è stato facile iniziare la stagione al meglio. Dopo la pausa estiva ero al 100%, ma ecco una nuova lesione, stavolta a bacino e clavicola. Soprattutto mentalmente è stato un duro colpo.” C’è però qualcosa di positivo in questo 2019: “Ho un team incredibile, una moto performante e la consapevolezza di poter essere veloce su tutti i circuiti.”

“Il team mi ha fatto sentire parte integrante fin dall’inizio. Il supporto a livello tecnico è stato egualmente importante, ci sono stati passi avanti anche nella mia guida. Lavorare poi con persone con cui hai una relazione fantastica ti permette di essere sereno in ogni situazione.” Sul rinnovo poi, “Non potrei essere più felice. Mi hanno fatto crescere tanto, hanno grande fiducia in me e voglio ripagarli nel migliore dei modi. Con l’esperienza di quest’anno saremo pronti a lottare per il titolo nel 2020.”

Al GP di San Marino ci arriverà nuovamente in forma e con tanta voglia di fare bene. “Dovremo andare con calma, valutare la situazione e crescere un po’ alla volta. Misano sarà speciale e non vedo l’ora di correre. Dobbiamo trovare maggiore costanza e sviluppare la mentalità giusta per gestire al meglio le gare. Gli ultimi Gran Premi della stagione saranno un buon banco di prova.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fabio Quartararo

MotoGP Misano: “Fabio Quartararo nel 2020 avrà la Yamaha top”

Danilo Petrucci, #SanMarinoGP

MotoGP, Danilo Petrucci: “Non posso dimagrire 15 chili”

Jorge Lorenzo a Misano

MotoGP: Jorge Lorenzo, non c’è luce in fondo al tunnel