deniz oncu moto3 thailandia

Moto3: Deniz Öncü in azione anche in Thailandia

Deniz Öncü con Red Bull KTM Ajo anche in Thailandia. Sostituirà ancora una volta il fratello Can, ancora convalescente dopo l'infortunio a Misano.

2 ottobre 2019 - 12:31

Sostituzione in corsa del gemello a Misano, nuovamente in azione ad Aragón, tappa del CEV Moto3 a Jerez, partenza per la Thailandia. Sono settimane frenetiche quelle che sta vivendo Deniz Öncü, che Red Bull KTM Ajo schiera anche nel primo appuntamento asiatico. Can Öncü infatti non si è ancora rimesso dalla frattura della clavicola sinistra riportata nelle FP1 a San Marino. Sarà quindi ancora una volta il fratello a guidare la sua KTM nel primo dei quattro appuntamenti asiatici.

Deniz Öncü disputerà la quarta settimana di gare consecutiva in questa stagione. Come detto, a Misano è subentrato in corsa al fratello Can dopo l’infortunio di questi nel primo turno di prove libere. Un GP complesso, chiuso in 16° ed ultima posizione. Ad Aragón la settimana successiva chiude 24° su 27 piloti al traguardo. Riparte poi il CEV Moto3: è 13° in Gara 1, rimonta fino al 4° posto in Gara 2. Conosce già il Chang International Circuit, avendoci corso in Asia Talent Cup: nel 2017, anno in cui ha vinto il titolo, ha conquistato due vittorie.

“Sono davvero contento di viaggiare fino a Buriram per disputare un altro Gran Premio nel Mondiale” ha dichiarato Deniz Öncü. “Sfortunatamente mio fratello non ci sarà per l’infortunio riportato a Misano, quindi correrò al suo posto anche in questa occasione. Il circuito thailandese è il mio preferito, quindi affronto questo Gran Premio con una mentalità positiva. Possiamo fare un buon lavoro, darò come sempre il massimo.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bendsneyder moto3 motogp

MotoGP: le beffe dell’ultimo giro, o addirittura degli ultimi metri

fausto gresini motogp

MotoGP: Fausto Gresini, sveglio e collaborativo. “Grande forza di volontà”

MotoGP, Danilo Petrucci

MotoGP, Pit Beirer: “Con Danilo Petrucci gestiremo meglio di Ducati”