Moto3 Assen: La prima pole di Jeremy Alcoba, Acosta unfit

Jeremy Alcoba mette il suo primo sigillo in qualifica, in prima fila Romano Fenati e Dennis Foggia. Assente Acosta, guai alla schiena dopo il botto nelle FP3.

26 giugno 2021 - 13:22

Ad Assen ecco una ‘prima volta’ in qualifica. Jeremy Alcoba infatti avrà l’occasione di scattare per la prima volta davanti a tutti, ‘scortato’ dai nostri portacolori Romano Fenati e Dennis Foggia, che completano la prima fila. Da segnalare che il pauroso incidente finale nelle ultime libere ha lasciato qualche strascico: Stefano Nepa, Riccardo Rossi e Pedro Acosta infatti sono in ospedale per controlli e non prendono parte alle qualifiche. Anzi, il leader Moto3 per il momento risulta unfit per qualche guaio alla schiena. Ma il pilota al momento sembra stare complessivamente bene, vedremo domani mattina in seguito ad ulteriori controlli del caso. Gli orari del GP.

Q1: Nepa, Rossi ed Acosta in ospedale 

Qualifiche che scattano con la prima sessione, che vede tutti i ragazzi rimasti fuori dalla top 14. Tra loro Stefano Nepa e Riccardo Rossi, protagonisti dell’incidente multiplo delle FP3, e proprio per questo assenti in pista: sono infatti in ospedale per controlli. C’è anche Surra, new entry in Snipers Team, ma non è fortunato: dopo i problemi meccanici nelle ultime libere, il suo turno si chiude piuttosto presto con un brutto incidente alla curva 7. Arrivano poi notizie riguardo il botto: il rookie e leader iridato Acosta, rialzatosi e tornato al box sulle sue gambe, è risultato unfit a causa di lesioni nella parte alta della schiena (è stato letteralmente investito dall’incolpevole Rossi…). Anche lui è in ospedale, seguiranno aggiornamenti. Intanto passano in Q2 Jaume Masiá, Xavi Artigas, Lorenzo Fellon e Izan Guevara.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” Bestseller su Amazon Libri

Q2: primo acuto di Alcoba 

Come detto manca Acosta (da vedere poi per la gara), sono 17 i ragazzi in azione in questo secondo turno di qualifiche. Si lotta per la pole position in questo evento ad Assen, chi la spunterà? Una volta di più è lotta serrata, che si intensifica soprattutto sul finale, verso la bandiera a scacchi. In bella evidenza anche Romano Fenati, che per qualche minuto tiene la prima casella provvisoria, finché non arriva Jeremy Alcoba. L’alfiere Gresini brilla sul finale, ecco arrivare così la sua prima pole position in carriera. Il pilota ascolano quindi si deve ‘accontentare’ della seconda casella in griglia (con una doppia Long Lap Penalty da scontare), mentre in terza piazza c’è Dennis Foggia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ayumu sasaki moto3

Moto3 UFFICIALE Ayumu Sasaki passa al Max Racing Team

MotoGP Misano, Warm Up: Alex Rins in vetta. I tempi Moto2 e Moto3

MotoGP, Esteban Garcia

MotoGP, KTM arruola l’ex capo tecnico di Maverick Vinales