kevin zannoni moto3 thailandia

Moto3: Antonelli ancora KO, in Thailandia c’è Kevin Zannoni

Kevin Zannoni in azione con SIC58 Squadra Corse in Thailandia. Niccolò Antonelli non si è ancora ripreso dal doppio infortunio riportato a Misano.

2 ottobre 2019 - 9:00

SIC58 Squadra Corse si presenta in Thailandia con una coppia di piloti ancora diversa. Niccolò Antonelli, ancora alle prese con un doppio infortunio a clavicola sinistra e polso destro, non è in grado di rientrare in Thailandia. Al suo posto il team di Paolo Simoncelli schiera Kevin Zannoni, già wild card nel Mondiale e campione CIV Moto3 2018. Una nuova occasione mondiale per il giovane pilota italiano, questa volta alla guida di una Honda.

Classe 2000, di Cesena, Kevin Zannoni ha già avuto qualche opportunità nel Campionato del Mondo Moto3, ma solo sui circuiti della penisola italiana. L’esordio come wild card avviene nel 2017 a Misano, in sella alla TM, moto artigianale di Pesaro. Con questa corre sia nel CEV Moto3 che nel Campionato Italiano, festeggiando il titolo nella stagione 2018. Un titolo difficile da confermare quest’anno, vista la stagione complessa.

Nell’annata scorsa ha corso nel Mondiale Moto3 sempre a San Marino, mentre quest’anno la wild si è svolta al Mugello. Da segnalare il 2° posto conquistato Zannoni in quell’occasione nelle FP2, anche se poi il fine settimana si è chiuso con un incidente in gara. Ha appena disputato il terzultimo round stagionale nel CEV Moto3 a Jerez: 12° in Gara 1, 14° in Gara 2 dopo un lungo ed una rimonta dal 25° posto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Johann Zarco: “Ho firmato con Ducati per il 2020”

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Márquez: “Jorge Lorenzo non meritava di chiudere così”

brembo motogp 2019

Dalla MotoGP alla Superbike, titoli 2019 nel segno di Brembo