lowes moto2

Moto2: Sam Lowes, la prossima gara scatta dalla pit lane

Un GP da cancellare per Sam Lowes: dai problemi ad una spalla fino all'incidente in gara, per cui riceve bandiera nera. A Misano parte dalla pit lane.

24 agosto 2020 - 8:00

Gara in Stiria da dimenticare per Sam Lowes. Il secondo fine settimana austriaco sembrava cominciato bene, fino al botto nelle FP3 che gli provoca grande dolore ad una spalla. Il GP poi parte male, ma i veri problemi arrivano dopo appena tre giri: il britannico sbaglia e provoca un incidente con Jorge Navarro e Somkiat Chantra, incolpevoli protagonisti costretti al ritiro. Il #22 invece riparte, ma poco dopo, assieme ad una seconda caduta, arriva la bandiera nera per guida irresponsabile da parte della Direzione Gara. Che rincarerà la dose in seguito: il prossimo evento a Misano per Lowes comincerà dalla pit lane.

VIDEO L’incidente tra Lowes, Chantra e Navarro

Come detto, i primi guai sorgono sabato mattina, quando l’alfiere EG 0,0 Marc VDS è protagonista di un highside nel terzo turno di prove libere. Nella caduta sbatte fortemente proprio sulla spalla lesionata nei test a febbraio. Ma Lowes stringe i denti e prosegue: conquista l’11° casella in griglia di partenza, pronto così a fare del suo meglio domenica. La partenza però non è formidabile: perde otto posizioni al via ed è costretto alla rimonta, fino alla curva 3 del terzo giro, quando avviene l’incidente. Il britannico ammette subito i suoi errori andando a scusarsi personalmente con Chantra e Navarro, che fortunatamente non riportano conseguenze.

“Una gara terribile. Ho commesso un grosso errore.” Sam Lowes è il primo a puntare il sito contro se stesso per quanto avvenuto nel corso del Gran Premio. Uno sbaglio che complica anche la sua situazione in classifica iridata: dal 4° posto passa al 6°, a -28 dal leader Luca Marini. “Posso dire ai piloti che ho colpito che mi dispiace molto. Peccato davvero finire così tre settimane in cui abbiamo dimostrato di essere competitivi. Chiedo scusa sia agli altri ragazzi che a tutta la squadra.” Dopo questo triplo impegno c’è una settimana di pausa, ideale anche per Lowes per sistemare la spalla. “Ho tempo per recuperare e per essere pronto per Misano.” 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

foggia moto3

Moto3: Dennis Foggia 10° nel 2020, speranza azzurra nel 2021?

MotoGP, griglia di partenza

MotoGP 2021: calendario test e Motomondiale, ma col rischio Covid-19

MotoGP, GP 2020 Portimao

MotoGP, satelliti all’attacco: i team factory iniziano a tremare