raul fernandez moto2

Moto2 Portimao-2: Raúl Fernández all’attacco dalla pole, Gardner 2°

Il duo KTM Ajo monopolizza le prime due caselle in griglia. Raúl Fernández in pole su Remy Gardner, terza casella per Di Giannantonio dalla Q1.

6 novembre 2021 - 16:56

Il primo match point iridato di Remy Gardner si svolgerà partendo dal suo secondo posto con Raúl Fernández in pole position, con annesso nuovo record assoluto. Questo ci dice il secondo turno di qualifiche a Portimao: è di nuovo monopolio del duo KTM Ajo, ma il rookie spagnolo è più che determinato almeno a rinviare la festa del collega. Sempre se non riesce a cambiare le posizioni in classifica… Gran prima fila poi per Fabio Di Giannantonio, arrivato dalla Q1 ed autore del terzo miglior crono in queste qualifiche portoghesi. Sarà certamente una corsa da non perdere, qui tutti gli orari del Gran Premio.

Q1: Di Giannantonio al top 

Primo turno di qualifiche con al via anche i nostri Di Giannantonio, Bulega, Arbolino, Corsi e Baldassarri. Registriamo presto invece un incidente per Aldeguer alla curva 14, stesso punto in cui in seguito cadrà anche Roberts (al rientro dall’infortunio alla spalla a Misano-2): un piccolo highside per lui, fortunatamente senza conseguenze. Nei minuti finali scivola alla curva 5 anche Dixon, mentre continua serrata la lotta per le prime quattro posizioni utili. Ce la fa uno solo dei nostri, ovvero Fabio Di Giannantonio, seguito da Marcos Ramírez, Marcel Schrötter e Hafizh Syahrin.

Che favola Marco Simoncelli! “58” racconto illustrato in vendita anche su Amazon Libri

Q2: Fernández vs Gardner 

Top 18 completata, scatta quindi la lotta per la pole position in questo secondo round portoghese del 2021. Spicca immediatamente il rookie Raúl Fernández, che scala la classifica portandosi al comando. Dietro di lui Augusto Fernández e Bezzecchi, ma c’è tempo per fare meglio da parte di tutti. Come dimostra ad esempio Aron Canet, che inanella una serie di giri veloci prima di finire però anzitempo nella ghiaia della curva 13. Continua a volare invece il rookie di casa KTM Ajo, inizia a farsi vedere anche il leader iridato nei minuti finali. Ecco che i due protagonisti per la corona Moto2 monopolizzano la vetta, anzi Fernández strappa a Gardner il precedente record assoluto di 1:42.447 a Portimao! Bella prima fila per Fabio Di Giannantonio, che conquista la terza casella in griglia di partenza.

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Alberto Puig

“MotoGP senza Valentino Rossi? La vita va avanti”: la freddura di Puig

MotoGP, Aleix Espargaro

MotoGP, trattativa Aprilia-Espargarò: rinnovo o ipotesi collaudatore

100 Km dei Campioni

Valentino Rossi e Luca Marini: la voce del padrone alla 100 Km dei Campioni