moto2 moto3 qatar

Moto2-Moto3, i test ufficiali di marzo si spostano in Qatar

C'è un aggiornamento riguardante i test invernali. Moto2 e Moto3 infatti non correranno a Jerez, ma al Losail International Circuit. Ecco perché.

2 febbraio 2021 - 16:18

In questa situazione attuale i cambiamenti sono ormai all’ordine del giorno. Un aggiornamento riguarda i test ufficiali in programma a marzo per le categorie Moto2 e Moto3. Non più a Jerez de la Frontera, ma sul circuito qatariota di Losail, con anche conseguente cambio di date. Una “super bolla” per cercare di ridurre al minimo i viaggi e riuscire così a disputare i primi due round in programma, visto che la situazione nel paese non è delle migliori

Dorna sta facendo il possibile per garantire un calendario “normale” in questa nuova stagione. Alcuni cambi però sono inevitabilmente già avvenuti e si continua a navigare a vista, considerando possibili ‘piani b’ per ogni eventualità. C’erano già state novità riguardo i test MotoGP, ora si toccano anche le categorie minori. I piloti Moto2 e Moto3 quindi entreranno in azione a Losail dal 19 al 21 marzo, tre giorni di test per preparare al meglio una stagione che non si preannuncia meno complessa della precedente.

“Si vuole creare il più efficiente e più sicuro programma possibile per il Motomondiale” si legge nella nota ufficiale. “Minimizzando i viaggi necessari per ogni categoria e per assicurare il regolare svolgimento dei primi due Gran Premi della stagione.” Gli ultimi cambiamenti infatti prevedono infatti un doppio round proprio sulla pista qatariota, prima di spostarsi in Portogallo. Nonostante le ultime voci, si sta facendo il possibile per iniziare la stagione come da programma. Ce la faranno?

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Joan Mir

MotoGP, Suzuki ha deciso: non serve un nuovo team manager

MotoGP, Takahiro Sumi

MotoGP, Takahiro Sumi: i segreti della Yamaha e la YZR-M1 2022

Luca Marini MotoGP

MotoGP, Valentino Rossi: “L’anno prossimo vedremo un altro Luca”