Moto2 Jorge Navarro

Moto2: Jorge Navarro, ritorno sul podio. “Ora il sole splende di nuovo”

A Silverstone Jorge Navarro è tornato sul podio Moto2 per la prima volta dal GP di Valencia 2019. "È speciale, ora sfruttiamo il momento."

3 settembre 2021 - 17:17

Era il GP di Valencia 2019, in quell’occasione Jorge Navarro e Speed Up hanno festeggiato l’ultimo podio Moto2. Fino alla tappa a Silverstone: ecco che il binomio riesce ad essere costantemente protagonista, fino al terzo posto in gara. Un sospiro di sollievo dopo un lungo digiuno, un ritorno sul podio tanto atteso e che dà il via alla festa nel box del costruttore vicentino. Anzi, lo spagnolo puntava anche a qualcosina di più… Ma è un primo passo, un segnale dell’intenzione di tornare costantemente tra i primi della classe.

“È stato un periodo lungo e difficile” è il commento di Jorge Navarro. “Ma fin dal venerdì sono tornato a divertirmi e riuscivo a sfruttare il mio stile di guida. Il risultato è arrivato!” Riguardo alla corsa, “Il ritmo è stato più rapido di quanto mi aspettassi. Con quello che avevo io pensavo di poter puntare alla vittoria a fine gara. Ma sia Remy che Marco avevano un qualcosa in più che non avevano fatto vedere nel corso del weekend, quindi è stato difficile raggiungerli. Ero vicino, ma non abbastanza da tentare un sorpasso.”

Certo però non si lamenta. “Alla fine questo podio è qualcosa di speciale. Ora il sole splende di nuovo, sfruttiamo il momento nella seconda parte di stagione.” Sottolineando anche che “La differenza tra le KALEX e la Speed Up è che non riesco a seguire le mie traiettorie quando sono con loro. Non riesco ad essere così veloce, l’ho visto nel confronto con Sam [Lowes]. Ma quando c’è stata un’occasione per superarlo l’ho passato. Scusa Sam, so che era il tuo GP ma per me era importante” ha aggiunto col sorriso a motogp.com.

Come detto, un ritorno in top 3 dopo un lungo periodo complesso. La stagione 2020 in particolare ha visto più ritiri che piazzamenti a punti… E quest’anno aveva (finora) due settimi posti come migliori risultati. Ma Jorge Navarro certo non vuole certo fermarsi qui. “Mi aspetto di essere competitivo anche ad Aragón” ha infatti rimarcato l’alfiere Speed Up. “È una delle mie piste preferite e ne ho dei bei ricordi. Possiamo pensare di essere costantemente tra i piloti di punta fino a fine campionato, il MotorLand è il primo passo.”

Massaggio Capitale, relax a Roma

Foto: Speed Up/Lekl

1 commento

FRA 1988
17:29, 3 settembre 2021

Navarro e Baldassarri sono i veri misteri degli ultimi 4 anni di motomondiale. C’erano tante aspettative su di loro ma non sono riusciti a mantenere le aspettative e gli anni passano..

POTRESTI ESSERTI PERSO:

franco morbidelli motogp

MotoGP, Franco Morbidelli: “Sfida superata in maniera decente”

aleix espargaro misano motogp

MotoGP: comanda Aleix Espargaró nel day-2, Bagnaia top dei Test Misano

alex rins motogp

MotoGP, Alex Rins: “Sylvain Guintoli? Non so davvero come faccia”