hector garzo

Moto2: Hector Garzó convince Pons, il posto nel team è suo

Hector Garzó è piaciuto a Sito Pons nei test a Valencia. Manca solo l'ufficialità, ma sembra proprio che sia lui il nuovo compagno di box di Baldassarri.

27 novembre 2019 - 17:06

L’abbiamo visto in questi giorni a Valencia per due giorni di test privati. Hector Garzó era in prova con Pons Racing, trovatosi a corto di un pilota dopo l’improvviso passaggio di Augusto Fernández in EG 0,0 Marc VDS. Ora sembra davvero vicina l’ufficialità dell’ingaggio dell’alfiere Tech3 in MotoE: per lui è pronto un biennale con FlexBox HP40, affiancherà Lorenzo Baldassarri. ‘Curiosamente’, anche Garzó aveva appena firmato il rinnovo per una seconda stagione nel campionato elettrico. Sarebbe la prima annata completa nel Mondiale, dopo quattro comparse come sostituto. Quanto vale attualmente un contratto?

Secondo quanto riportato da Marca, Sito Pons è rimasto colpito da Hector Garzó, tanto da decidere di inserirlo nel team. L’ufficialità dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. “I risultati ottenuti hanno superato qualunque aspettativa” sono le parole del boss della squadra a test conclusi. “Ha svolto un ottimo lavoro, ha realizzato tempi costanti e ha saputo sempre trasmettere le sue sensazioni in sella alla moto al team tecnico. È stato uno dei piloti più rapidi nei due giorni. Senza dubbio, un esordio molto positivo sia per lui che per la squadra.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Ho dimostrato di meritare la Yamaha”

MotoGP furti Sepang

MotoGP, furti a Sepang: recuperata la refurtiva

Valentino Rossi

Valentino Rossi: “2020 anno cruciale: se non miglioriamo addio MotoGP”