manzi moto2

Moto2 GP Valencia: Stefano Manzi e MV Agusta, ecco la prima pole!

Stefano Manzi sorprende tutti e si assicura la prima pole in carriera. Gran risultato per l'italiano, che precede Hector Garzó e Marco Bezzecchi.

14 novembre 2020 - 16:36

Una qualifica memorabile per Stefano Manzi e MV Agusta Forward Racing. Al Circuit Ricardo Tormo arriva la prima pole position assoluta per il pilota italiano, ma è la prima anche per lo storico marchio dal suo ritorno alle corse (44 anni dopo l’ultima volta). Una giornata da ricordare, che li vedrà partire in gara dalla prima casella in griglia. Ottimo lavoro anche per Hector Garzó, ricordiamo all’esordio e capace di assicurarsi la seconda casella, seguito da Marco Bezzecchi. Chiude la top ten Luca Marini, solo 12° il leader Moto2 Enea Bastianini, molto dolorante Sam Lowes… Appuntamento domenica alle 12:20 per la penultima gara stagionale.

Q1: passano ‘Balda’, Martín, Corsi e Lüthi 

Si comincia come sempre con il primo turno, è assalto alle quattro posizioni utili per accedere alla Q2. Una volta di più riferimenti cronometrici davvero ravvicinati, ad indicare la lotta serrata per conquistare il miglior piazzamento possibile. Alla fine è Lorenzo Baldassarri a portarsi davanti a tutti, restandoci fino alla bandiera a scacchi. Lo seguono Jorge Martín, Simone Corsi e Thomas Lüthi, risalito all’ultimo a scapito di Remy Gardner.

Q2: Manzi, che giro! 

La buona notizia è che Sam Lowes non ha riportato fratture dopo lo spaventoso incidente nelle FP3 (QUI IL VIDEO). Certo però non è al top, anzi compare con il polso destro tutto fasciato e chiaramente molto dolorante, come si vede anche dai tempi. La classifica cambia di continuo e non mancano varie sorprese. La maggiore però è rappresentata da Stefano Manzi: che giro del pilota MV Agusta Forward, che si assicura la prima pole in carriera! Per la prima volta in prima fila c’è Hector Garzó, terza casella per Marco Bezzecchi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

miller motogp

MotoGP, Jack Miller: “Non potrò mai ringraziare abbastanza Ducati Pramac”

MotoGP, Carmelo Ezpeleta boss Dorna

MotoGP, Ezpeleta: “Calendario 2021 con 18 GP, Marquez senza obblighi”

canet moto2

Moto2, Aron Canet best rookie: “Peccato per la gara, nel 2021 obiettivi più alti”