mxgp

MXGP: Round in Russia rinviato a fine anno, tappa in Cina annullata

Nuovi cambi nel calendario MXGP: posticipato il round in Russia, annullato quello in Cina. Maggiori informazioni a fine giugno.

12 giugno 2020 - 18:03

L’emergenza coronavirus nel mondo porta a nuovi inevitabili cambiamenti per quanto riguarda il Mondiale Motocross. Non si ricomincerà ad inizio agosto in Russia: l’appuntamento del 2/08 infatti è stato posticipato ad ottobre o novembre. In contemporanea c’è all’annullamento ufficiale del MXGP in Cina, che quindi viene rinviato alla stagione 2021. Maggiori informazioni attese alla fine di giugno.

Al momento sembra particolarmente difficile prevedere l’evoluzione della situazione. Si continua a lavorare però per garantire una stagione 2020 da 10-12 appuntamenti in totale, da svolgersi in Europa tra agosto e novembre. Non mancano per questo costanti contatti con i governi locali e le federazioni nazionali. Aggiungendo il fatto che bisogna considerare le restrizioni di viaggio ed i nuovi protocolli di sicurezza.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

mxgp lombardia

MXGP Lombardia, è Cairoli vs Gajser. Le dirette TV Eurosport e RaiSport

mxgp gajser

MXGP: Tim Gajser, nel trittico a Mantova scatta l’attacco a Cairoli

mxgp patagonia

MXGP: ufficiale, l’evento in Patagonia-Argentina posticipato al 2021