MXGP, Tony Cairoli

MXGP Italia: Tony Cairoli terzo fra i rimpianti, domina Jeffrey Herlings

Niente da fare contro un mostruoso Jeffrey Herlings sempre più lanciato. Tony Cairoli scavalca Tim Gajser nel Mondiale

6 settembre 2020 - 16:46

Jeffrey Herlings ha fatto il pieno nel GP d’Italia, sesta prova del Mondiale Motocross. L’olandese ha vinto entrambe le gare, allungando in classifica (+60 punti) nei confronti di un Tony Cairoli che può recriminare su tanti piccoli dettagli che hanno girato storto, pesando sul risultato finale. Per provare a battere il talento olandese, al 90° successo Mondiale,  nelle prossime sfide ci vorranno prestazioni al limite della perfezione. Fra i due assi KTM si è inserito lo svizzero Jeremy Seewer (Yamaha), due volte secondo di manche. Tony Cairoli comunque balza al secondo posto nel Mondiale, scavalcando lo sloveno Tim Gajser (Honda HRC).

Due sfide fotocopie 

La seconda manche è andata esattamente come la precedente. Jorge Prado ha guidato la corsa per 25 minuti, poi Jeffrey Herlings fino a quel momento in agguato, ha sfoderato la artigli, mentre lo spagnolo sprofondava nelle posizioni di rincalzo. Nel gruppo rimasto compatto fino alla fine si è distinto Jeremy Sewer, svizzero della Yamaha riuscito a battere due volte Tony Cairoli. Il nove volte iridato può recriminare per una sbavatura al primo giro, costata tre posizioni. Tony ha recuperato furiosamente, ma Herlings era ormai al sicuro là davanti. Ne riparliamo mercoledi…

La classifica iridata

1.Herlings (Ola-KTM) punti 263; 2. Cairoli (Ita-KTM) 203; 3. Gajser (Slo-Honda) 196; 4, Jasikonis (Let-Husqvarna) 186; 5. Seewer (Svi-Yamaha) 178; 6. Coldenhoff (Ola-GasGas) 173; 7. Paulin (Fra-Yamaha) 155; 8. Prado (Spa-KTM) 153; 9. Desalle (Bel-Kawasaki) 146; 10. Febrve (Fra-Kawasaki) 137.

Mercoledi il settimo GP

La MXGP resterà ancora una settimana sul tracciato Monte Coralli di Faenza. Mercoledi si corre il GP Città di Faenza, mentre domenica sulla stessa pista sarà la volta del GP Emilia Romagna. Altre quattro sfide  in un impianto che esalta lo spettacolo. Tony Cairoli è in forma, il Mondiale resta apertissimo nonostante il talento di un mostruoso Jeffrey Herlings.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

mxgp lombardia

MXGP Lombardia, è Cairoli vs Gajser. Le dirette TV Eurosport e RaiSport

mxgp gajser

MXGP: Tim Gajser, nel trittico a Mantova scatta l’attacco a Cairoli

mxgp patagonia

MXGP: ufficiale, l’evento in Patagonia-Argentina posticipato al 2021