gonzalez supersport

Supersport: Manuel González alla prova di Jerez. “Potenziale da top5”

Manuel González, 8° al debutto, verso il secondo round Supersport sulla sua pista favorita. Esordio stagionale in WorldSSP300 per Rovelli ed Edwards.

29 luglio 2020 - 16:20

Il Kawasaki ParkinGO Team si era fermato dopo il round in Australia con l’eccellente ottavo posto al debutto di Manuel González. Ora il Mondiale Supersport ricomincia ed il campione WorldSSP300 in carica, tra i migliori talenti in circolazione, è determinato a mettersi ancora una volta in evidenza, pronto a sfidare il gran caldo di Jerez. Si riparte con la formula della doppia gara, una sabato e l’altra domenica, oltre alle ultime regole dovute alla ‘nuova normalità’.

Sarà un doppio impegno però per il team guidato da Edoardo Rovelli, al debutto stagionale anche nella classe Supersport 300 del Mondiale delle derivate di serie. I due piloti Filippo Rovelli e Tom Edwards, dopo un ottimo esordio a marzo nel campionato australiano, sono pronti per essere protagonisti anche nel mondiale di categoria, che da venerdì avrà due batterie di agguerriti piloti al via. Non mancherà una novità, nello specifico l’introduzione in questa stagione delle gomme slick.

“Manuel González si è allenamento molto a Jarama con una moto di produzione” ha commentato il team manager Edoardo Rovelli. “Per lui tempi e passo gara molto interessanti. Jerez poi è la sua pista preferita, ha il potenziale per lottare per una delle prime cinque posizioni.” Riguardo poi i suoi alfieri in Supersport 300, “Hanno la possibilità di inserirsi nella bagarre di una spettacolare categoria che ritengo alla pari della Moto3.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak

Superbike, Scott Redding ha un nuovo rivale “Toprak frena come un animale”

Superbike, Loris Baz

Superbike Portimao: Loris Baz un lampo in FP2, Jonathan Rea super ritmo

Superbike, Portimao

A Portimao la Superbike riapre la tribuna: ammessi 250 spettatori